Domanda:
Perché le luci all'interno degli aeroplani commerciali vengono spente durante il decollo e l'atterraggio?
Manu H
2014-09-05 12:15:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prima di atterrare e decollare, noto che le luci all'interno degli aerei commerciali sono notevolmente ridotte. Non mi piace la spiegazione del risparmio energetico nel caso in cui sia necessaria la piena spinta poiché le luci al giorno d'oggi non hanno bisogno di molta energia e l'equipaggio dice che possiamo usare la lampada da lettura più piccola per continuare a leggere. Suppongo che abbia a che fare con la sicurezza, ma non capisco cosa.

o una visuale migliore per la pax seduta sui sedili della finestra
Quindi possono vedere attraverso lo specchietto retrovisore, ovviamente.
Sei risposte:
#1
+71
SentryRaven
2014-09-05 13:06:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo è per motivi di sicurezza.

Il decollo e l'atterraggio sono le due fasi più critiche del volo e, quindi, viene preso ogni passo aggiuntivo per garantire la sopravvivenza, anche solo regolando la luce.

L'interno le luci o le luci della cabina sono regolate per adattarsi all'ambiente esterno, in modo che in caso di emergenza, soprattutto se le luci interne si guastano, i tuoi occhi sono già abituati all'impostazione della luce e non hai bisogno di secondi preziosi aggiuntivi per la regolazione su un possibilmente più scuro o un ambiente più luminoso. Le luci vengono solitamente regolate al crepuscolo, notte o all'alba per adattarsi all'ambiente esterno. 1

Se le luci della cabina non si guastano durante un'emergenza, anche la luce soffusa lo rende più facile identificare i segnali di "USCITA" che illuminano e rendono più facile seguire l'illuminazione di guida a pavimento. L'intensa illuminazione di emergenza è più prominente per identificare quando la luce della cabina è attenuata, risparmiando secondi preziosi mentre l'aereo viene evacuato.

Ciò si collega anche alla necessità di alzare le persiane ai finestrini. Le tende devono essere alzate durante il decollo e l'atterraggio indipendentemente dalla situazione di luce esterna, tuttavia, con una cabina più buia, qualsiasi fonte di luce esterna, in particolare da incendi o altri pericoli, è più facile da identificare dall'equipaggio, rendendo il processo decisionale di se un lato potrebbe essere inappropriato da usare per un'evacuazione più rapida, ad es fuoco a babordo -> nessuna evacuazione da quel lato.

Le tende sono quindi sollevate per consentire una migliore visuale all'equipaggio di cabina dell'area esterna e delle parti esterne dell'aeromobile, come motori, ali, ecc. Vedi anche questa domanda correlata: Perché aprire le tendine delle finestre prima del decollo e dell'atterraggio?

Notare l'illuminazione del pavimento è importante, ma avere gli occhi già regolati verso l'esterno è più importante. Se segui tutti gli altri, dovresti trovare l'uscita a posto. Una volta fuori, le persone si diffonderanno e avere gli occhi già adattati a quell'ambiente può salvare vite umane.
Hai una fonte per tutto questo? Le spiegazioni che ho letto prima (incluso su [travel.SE] (http://travel.stackexchange.com/questions/20207/why-are-airline-passengers-asked-to-lift-up-window-shades-during- takeoff-and-lan / 20208 # 20208)) sono leggermente diversi.
Cosa c'è di diverso nella mia risposta dalla risposta su Travel.SE @Relaxed?
Nota che oltre alla risposta informativa di SentryRaven, alcuni aeroporti, come Kabul, richiedono lo spegnimento di tutte le luci (e l'atterraggio con un angolo più ripido) per motivi di sicurezza. Vedi [questa risposta] (http://travel.stackexchange.com/a/30618/2643) da Travel.SE per un resoconto in prima persona dell'atterraggio a Kabul.
@SentryRaven Enfatizzi l'oscurità della cabina e il ruolo dell'equipaggio, invece di preparare i passeggeri all'evacuazione (incluso, se applicabile, adattandoti alla luce del sole).
Hai ragione e ho riformulato parte della mia risposta per riflettere altre spiegazioni che ho trovato online. Ho collegato una delle fonti che provengono direttamente da una compagnia aerea, il che gli conferisce un po 'di credibilità. Tuttavia non ho trovato altre fonti citabili. @Relaxed
@SentryRaven Grazie per la ricerca!
@dotancohen: Certo, dubito che molti di noi abbiano intenzione di volare a Kabul presto. Non a causa del volo, ma a causa della destinazione.
#2
+13
Sergio Carabetta
2014-09-06 18:38:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il mio istruttore di volo mi ha detto che anche durante il rullaggio notturno (cioè prima del decollo o dopo l'atterraggio), le luci dovrebbero essere mantenute al minimo per cortesia verso gli altri piloti. Una linea luminosa di finestrini della cabina completamente illuminati potrebbe distrarre o mascherare altre luci più deboli come quelle blu delle vie di rullaggio.

Questo è generalmente più un problema con luci esterne luminose (come i flash), ma è un punto interessante ...
#3
+4
selcal77
2016-12-04 04:50:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Hai ragione.

La teoria del "risparmio energetico" non ha senso. La maggior parte delle volte, tranne che negli aeroporti 'caldi e alti', gli aeromobili decollano utilizzando una spinta del motore molto inferiore alla massima (nota come impostazione di spinta declassata o 'FLEX'), quindi spegnere le luci per ridurre il carico del generatore non ' Non ha alcun senso. Vale anche la pena notare che l'equipaggio di cabina richiede che le luci vengano abbassate anche durante l'atterraggio, non solo il decollo, e questo non avrebbe alcun vantaggio di "risparmio energetico". I pacchetti A / C possono essere spenti durante il decollo perché utilizzano l'aria di spurgo dai motori, che ha un effetto sull'uscita di spinta. Questo sarebbe davvero necessario solo con un peso al decollo elevato o una pista corta.

Sebbene la tua risposta fornisca informazioni utili, non risponde alla domanda (Perché le luci sono spente).
#4
  0
Will
2020-06-01 14:46:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'illuminazione della cabina non ha alcun impatto sulla potenza di decollo. Nessuna. Ridurre l'illuminazione della cabina non aumenta la potenza disponibile per il decollo.

L'illuminazione della cabina è attenuata per il decollo per garantire che l'illuminazione di emergenza sia più visibile. Riduzione dell'illuminazione della cabina nell'adattamento al buio.

Non ho mai visto una tabella o un programma delle prestazioni di un aeromobile che tenga conto dell'accensione o dello spegnimento dell'illuminazione della cabina per determinare la potenza disponibile per il decollo ... perché rispetto alla potenza disponibile al decollo, l'illuminazione della cabina è irrilevante.

E sì, facciamo luci soffuse durante gli arrivi e le partenze in Afghanistan. Non ha ancora nulla a che fare con la potenza di decollo.

#5
-5
Martin Smith
2015-10-04 00:12:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La "linea" sulla necessità di piena potenza per decolli e atterraggi è vera. Stavo frequentando corsi per una certificazione Airframe & Powerplant per meccanici di aeroplani. Secondo i professori di quella che era la Northrop Rice School of Aviation Technology di Los Angeles, in California, tutta la potenza di un aereo di linea viene deviata ai motori per la massima spinta al decollo. Ciò significa che le luci vengono spente o abbassate e anche l'aria condizionata viene spenta fino a dopo il decollo. Come tutti sappiamo, gli aeroplani stanno diventando sempre più grandi. Tuttavia, la lunghezza delle piste dell'aeroporto non è cambiata molto nella maggior parte degli aeroporti. Ciò significa che i piloti di questi jumbo jet devono raggiungere la velocità nota del loro aeroplano per decollare più velocemente (prima che finiscano di pista). Quindi tutti i sistemi "ridondanti" su un aereo vengono spenti in modo che l'alimentazione possa essere utilizzata per sollevare quell'aereo da terra in modo sicuro alla distanza che deve ottenere. Il volo è incentrato sul rapporto peso / potenza su qualsiasi aereo. Ma i jumbo jet richiedono una velocità molto più elevata per poter decollare.

Martin, senza offesa, ma senza alcune fonti serie questa risposta suona come una sciocchezza. Come sotto, nessuno spegne questi sistemi durante il giorno e non posso credere per un minuto che il carico faccia questo tipo di differenza fondamentale per la potenza dei motori.
Allora perché i sistemi di intrattenimento sullo schienale vengono lasciati attivi?
@Simon: [Apparentemente, spesso non lo sono] (https://aviation.stackexchange.com/questions/16387/why-is-the-ife-only-available-after-take-off-and-shut-off-before -landing? rq = 1).
Il 99,9% dei decolli viene effettuato con meno dell'80% di potenza in uscita ... perché gli aerei non hanno bisogno della piena spinta per decollare nella maggior parte dei casi.
Gli aeromobili di grandi dimensioni hanno tabelle di regolazione della lunghezza della pista e dell'impostazione della potenza, non scaricano la piena potenza ad ogni decollo questo è difficile per i motori e il rumore aggiunto fa arrabbiare le persone che stupidamente acquistano case vicino all'aeroporto. oltre a ciò dopo la velocità V1 possono [e devono] continuare il decollo e salire su un motore. Tutto abbastanza calcolato in base alla densità dell'aria, alla massa al decollo, alla lunghezza della pista e al gradiente di salita sugli ostacoli.
#6
-11
Emilio M Bumachar
2014-09-05 22:15:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È meglio che inizi a credere nella spiegazione del risparmio energetico.

Non sono riuscito a trovare il riferimento, ma più di 5 anni fa c'è stato un incidente in cui un aereo stava decollando con molte cose non essenziali carichi al massimo o vicini al massimo: aria condizionata, cambusa di cibo per il riscaldamento, luci della cabina.

Un generatore si è guastato e anche il sistema che si supponeva di liberare carichi non essenziali è guasto. Il generatore rimanente non è stato progettato per sopportare così tanto carico, quindi ha fallito anche lui. Perdita di potenza ai carichi essenziali.

Da allora, gli aerei di linea decollano quasi simulando un'emergenza elettrica. Le lampade da lettura sono un ragionevole compromesso perché pochissime persone le utilizzano.

Questo argomento sarebbe molto più convincente se potessi includere alcuni collegamenti o indicazioni per il materiale di origine.
Suggerisco che questa sia una sciocchezza perché le luci interne vengono abbassate solo di notte, non durante il giorno (quando sono ancora a piena potenza!).
Non sono d'accordo anche con questa risposta, in quanto non è l'equipaggio della cabina di pilotaggio che controlla l'illuminazione della cabina (su tutti gli aerei)
Nessun aereo decolla "quasi simulando un'emergenza elettrica". Si raggruppa anche l'aria condizionata come carico elettrico, mentre in realtà è un carico pneumatico e sebbene questo avrà un impatto maggiore sulle prestazioni rispetto ai generatori, è sminuito dall'attivazione anti ghiaccio, che viene eseguita durante il decollo in ghiaccio.
Hai un collegamento al volo o AAR?


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...