Domanda:
Come riposano i piloti sui voli a lungo raggio?
Qantas 94 Heavy
2014-02-13 11:22:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando volo su un aereo di linea a lungo raggio in economia, spesso trovo molto difficile addormentarmi. Tuttavia, quando non sono in servizio in cabina di pilotaggio, devono ancora riposarsi in modo da poter controllare l'aereo senza essere esausti e collassare sui comandi quando sono in servizio. Esistono metodi specifici per aiutare i piloti a ottenere il resto richiesto a bordo di un aereo? Sono stati condotti studi sull'efficacia di questi?

Due risposte:
#1
+32
paulo.filip3
2014-02-13 15:59:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dato che un'immagine parla per più di mille parole ...

Questi sono spesso chiamati "bare" o "sarcofago" da queste parti ... (Portogallo)

crew rest area

Fonte

Ahhhh ... la luce blu rende * tutto * migliore: D
Quella foto mostra un'area di sosta per l'equipaggio del B777 per gli assistenti di volo, non per i piloti. Ecco un collegamento all'area di sosta dell'equipaggio del pilota: http://www.airliners.net/photo/Boeing/Boeing-777-240-LR/1061577/&sid=781090153121e4955b239df2b638883a
#2
+26
Jan Hudec
2014-02-13 12:21:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A differenza dei passeggeri in economia che cercano di dormire in posizione seduta su un sedile che può essere solo parzialmente reclinabile, i piloti dormono sdraiati su un letto. Gli aeromobili a lungo raggio dispongono di un'area di sosta per l'equipaggio. Sono spesso sopra o sotto la cabina principale e quindi bassi, non consentono di alzarsi, ma hanno sempre letti o sedie completamente convertibili. L'area di riposo per l'equipaggio di volo è più comunemente per 3 persone e un'area di riposo per l'equipaggio di cabina separata per qualunque sia il numero normale di assistenti di volo su un determinato aereo.

Questo va anche sotto il nome di compartimento (i) di riposo dell'equipaggio (google rivela alcune immagini interessanti).


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...