Domanda:
Il pilota è svenuto su un piccolo aereo GA. Cosa può fare un passeggero?
Quentin H
2015-09-03 14:29:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

C'è un'altra domanda sugli aerei di linea e se qualcuno non qualificato potrebbe farli atterrare. La mia domanda riguarda i passaggi che dovrei compiere per rimanere in vita su un piccolo aereo GA.


Supponiamo che un mio amico mi inviti a bordo di un piccolo aereo (come il Cessna 172 o equivalente ).
Ad un certo punto il mio amico pilota sviene per qualche motivo. Cosa devo fare considerando quanto segue:

  • Non sono un pilota.
  • Sono seduto al posto del copilota.
  • Ho trascorso centinaia di ore su Flight Simulator (alcuni anni fa).
  • Sono stato iniziato a pilotare un piccolo aereo (1 sessione che copre le basi), ma nessun esercizio di decollo / atterraggio.
  • Il tempo è bello.
  • L'aereo è in buone condizioni.
  • Il serbatoio è pieno.
  • L'area ha ATC e lo so come far funzionare la radio.


Questa è la mia ipotesi:

  1. Mantieni il livello e la direzione dell'aereo
  2. Slap my amico per provare a svegliarlo
  3. Invia "Mayday" chiedendo assistenza e guida tecnica
  4. Prova a seguire le istruzioni ATC come posso

Va ​​bene? Cosa dovrebbe essere fatto diversamente?

possibile duplicato di [Può un passeggero sostituire realisticamente piloti improvvisamente incapaci?] (http://aviation.stackexchange.com/questions/8986/can-a-passenger-realistically-replace-suddenly-incapacitated-pilots)
@Simon Ho già visto questa domanda, ma la mia non è "posso?", Si tratta di "Come faccio?" ;)
Le risposte, i commenti e i collegamenti esterni al sito forniscono tutto ciò che hai chiesto. La cosa principale è buttare via l'esperienza di Flight Simulator. La manovrabilità di un vero aereo non è come le simulazioni su PC.
Sì, se parli di sentire l'aereo. Ma almeno, so come funzionano le superfici di controllo, cosa dovrei aspettarmi se tocco questo pulsante e come appare un transponder :)
Verissimo, e riflettendoci e sulla tua modifica, ho ritirato il mio VTC.
In base al titolo della domanda, stavo per dire "Primo: esci dallo scambio di stack!"
@Malavos Nella mia lista di controllo c'era: 1. Scatta un selfie 2.Postalo su Facebook 3.Vai su SE 4.Aviate: ')
@Simon: C'è una confusione tra l'FSX predefinito e alcuni ottimi componenti aggiuntivi come PMDG 737 NGX. Non è sufficiente far atterrare un B737 ma non è nemmeno così male: * Ho [...] 12 [anni] sul 737 NG [...] PMDG NGX nella mia esperienza è straordinariamente buono [...] I usalo per prepararti per sim e aeroporti Cat C ed è inestimabile. L'interazione e la fedeltà del sistema sono eccellenti e con molti meno glitch e sim-ismi rispetto a molti sim commerciali [...] * ([PPRuNe] (http://www.pprune.org/computer-internet-issues-troubleshooting/504384 -simulatori-pmdg-738-ngx.html # post8831476)).
@mins. Lo so, ci sono circa mille ore. Va bene per i sistemi e l'autopilota, pessimo per il volo a mano e non rilevante per GA;)
Per prima cosa, controlla di stare bene e di non avere sintomi di ipossia a causa dell'altitudine o di una perdita di gas di scarico. È un tipo di emergenza completamente diverso.
La domanda dice un piccolo aereo, non un aereo di linea. Probabilmente è molto più facile sopravvivere all'atterraggio.
Mi piace il commento fai selfie post su face book ecc. Ecc. Aviate, mi ha fatto ridere ... Vorrei averci pensato ... Tuttavia devi mantenere il livello dell'aereo e tenerlo sotto controllo immediatamente, se non lo fai Ti senti come se avessi il controllo, verrai preso dal panico molto rapidamente e le cose andranno di male in peggio molto velocemente. Tutto il resto è secondario. Anche facebook :-)
Nove risposte:
#1
+44
Jamiec
2015-09-03 15:48:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Scenario migliore: sei onesto e alla pari, in sintonia con una qualche forma di essere umano, non c'è pericolo immediato e hai il know-how per trasmettere. In tal caso, quell'umano ti fornirà tutto il possibile per aiutarti. La cosa più importante da fare è tenere l'aereo lontano dalle nuvole, lontano dal terreno e non farsi prendere dal panico. Probabilmente ti troverai su un aereo che è più o meno facile da pilotare in questa situazione. La maggior parte dei velivoli GA è abbastanza stabile e non sarà una bestia da controllare.

Dopo aver parlato con ATC, ti diranno di impostare il tuo transponder su un numero. Dovresti trovare da qualche parte una lettura a 4 cifre con una manopola sotto / sopra ogni cifra. Imposta il numero indicato per aiutare l'ATC a identificarti facilmente.

Altrimenti, guardati intorno alla ricerca di grandi punti di riferimento (montagne, laghi, persino una grande chiesa / cattedrale) poiché una delle prime cose che l'ATC vorrà fare è capire dove sei.


È il caso migliore; diamo un'occhiata ad alcune alternative.

Sei fuori dalla portata della frequenza sintonizzata sulla radio o non c'è risposta :

Sintonizza 121,5 MHz, questo è il frequenza di emergenza. Qualcuno monitorerà questo canale e sarà in grado di darti ulteriori consigli, se non altro un canale ATC locale da sintonizzare. In caso contrario, controlla se il tuo pilota ha una mappa a portata di mano, potrebbe aver tracciato la rotta prevista su di essa: cerca lungo quella rotta qualsiasi cosa che assomigli a una frequenza per sintonizzarti sulla radio.

L'aereo è salire o scendere :

porta l'aereo in un volo sicuro e livellato. Ricorda che i controlli funzionano in senso opposto a quello che potresti aspettarti (probabilmente no se hai mai giocato a un simulatore di volo). Se il motore ruggisce, ridurre leggermente la potenza. Se sembra che stia perdendo quota con il muso all'orizzonte aumenta leggermente la potenza. Fai tutto con piccole modifiche incrementali. Cerca di non giocherellare troppo con i controlli, solo ciò che è necessario.

L'aereo si sta dirigendo direttamente verso una nuvola / verso il mare / verso un'area fortemente edificata / un grande aeroporto :

Girati di 180 gradi, non provare a virare troppo velocemente, ci vorranno da 30 secondi a 1 minuto per completare questo turno.


Ci sono corsi rivolti a non piloti che volano regolarmente sul sedile destro. Ecco una lettura interessante:

http://www.avweb.com/news/safety/183023-1.html

Tutte le risposte sono state molto buone. Lo accetto poiché è il più vicino a ciò di cui si trattava: cosa dovrei fare. Grazie a tutti ragazzi! E wow 4000 visualizzazioni in meno di 24 ore!
"i controlli funzionano nel senso opposto". Cosa intendi con questo?
@Simon spingendo in avanti fa scendere l'aereo, tirandolo indietro lo fa salire. A meno che tu non stia volando a testa in giù;)
@WayneWerner Ma questo è il "senso normale". Continuo a non capire il punto sul senso opposto.
@Simon - per chiunque abbia mai pilotato un simulatore di volo (o anche un gioco spaziale!) È normale. Ma per le persone che non ne hanno mai fatto esperienza, spingere in avanti [su un joystick / giogo] è simile a "su" e tirare verso è "giù". È forse un punto controverso, penso che la maggior parte delle persone lo risolverebbe abbastanza velocemente.
#2
+26
GdD
2015-09-03 14:53:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo è già successo e di solito finisce bene, la cosa più importante è mantenere la calma. Un suggerimento che avrei è invece di volare dritto e livellato, farò volare una scatola sopra la posizione corrente mentre parli con l'ATC. Ciò ti manterrà nel raggio d'azione della stazione ATC con cui stai parlando e ti terrà fuori dai guai. Se voli dritto e il terreno livellato potrebbe venirti incontro, potresti volare in mare, o potresti entrare nello spazio aereo di O'Hare con tutto il divertimento che ne deriverebbe. Cerca di mantenere la stessa altitudine come se fossi in crociera, la miscela dovrebbe essere impostata per quell'altitudine.

Alcune cose da aggiungere alla tua lista:

  • È necessario applicare il calore del carburatore circa ogni 15 minuti a meno che l'aereo non sia iniettato di carburante. Se non lo fai, il tuo carboidrato potrebbe ghiacciarsi e potresti perdere potenza. Questo viene fatto tirando la manopola del riscaldamento del carburatore (o leva, a seconda dell'AC) per circa 20 secondi e poi spingendola indietro
  • Gestione del carburante: a seconda del velivolo potrebbe essere necessario cambiare serbatoio. Un C172 (e la maggior parte degli aeroplani ad ala alta) è generalmente impostato su entrambi i serbatoi, nel qual caso non è un problema, ma negli aeroplani ad ala bassa sarà necessario cambiare regolarmente i serbatoi (diciamo ogni mezz'ora) per mantenere il carburante bilanciato, altrimenti potresti rimanere senza carburante in un serbatoio e giù con il serbatoio pieno nell'altra ala. Su un PA-28 il selettore del carburante è vicino al ginocchio sinistro del pilota, il che renderebbe le cose interessanti. Assicurati di non spegnere accidentalmente il carburante!
  • Schiaffeggiare qualcuno non è il modo migliore per svegliarlo, pizzicargli il lobo più forte che puoi con più unghia possibile o infilare una penna dentro. È molto doloroso, semmai lo sveglierà è tutto
Grazie per la tua risposta, molto istruttiva. Se dico ad ATC che non so nulla dell'aereo, dovrebbero essere in grado di aiutarmi (dandomi istruzioni passo passo, come hai appena fatto) o di trovare qualcuno che possa farlo?
Troveranno qualcuno valutato sull'aereo per assistere. Questo è successo in parecchi casi.
E dovrei lanciare un mayday in questa situazione? Sono abbastanza sicuro che la risposta sia sì, ma solo per essere sicuro ...
Sì, dovresti assolutamente dichiarare un'emergenza. Sei nei guai e hai bisogno di assistenza immediata.
Anche se riesci a spifferare "mayday" e più o meno dove sei, questo sarà un grande impulso per aiutarti. Dato che sai come appare il transponder, anche l'impostazione 7700 è un vantaggio importante, ma questo fa parte del bit di "comunicazione". Non c'è dubbio che lo scenario che descrivi sia un'emergenza critica e hai il diritto di fare più storie che puoi.
E c'è un'emergenza medica con uno degli occupanti dell'aereo. Svenire improvvisamente può significare un attacco di cuore.
Sul punto di Mayday, sto lottando per pensare a una situazione di emergenza * più * di "L'aereo non ha un pilota qualificato ai comandi"
Le ali che cadono supererebbero quella nel mio libro @Jamiec
@GdD - * solo *. Anche se in quello scenario sospetto che la risposta dell'ATC sarebbe "Grazie per avercelo informato. Che dio abbia pietà .... Apparecchi antincendio in rotta" (Questo a meno che tu non sia un [pilota israeliano di crack che può volare con 1 ala] (http : //skeptics.stackexchange.com/questions/9884/did-an-f-15-airplane-successfully-land-with-just-one-wing/9900#9900))
@Jamiec Ogni volta che vedo quel video mi chiedo come diavolo siano stati realizzati gli effetti speciali. Faccio ancora fatica a crederci, anche se so che è vero!
"Calore dei carboidrati" come primo punto? Non ha senso se non ci sono problemi al motore. E ogni 15 minuti? Non è in nessun POH di nessun aereo che abbia mai volato.
Penso anche che chiedere a un non pilota di pilotare una scatola (o anche un cerchio) lo stia spingendo. Troppo su cui concentrarsi, mantenere il livello in una semplice virata è già abbastanza difficile. Se sbagli (applica troppo ascensore) e ti fermerai - buona fortuna sapendo cosa fare senza allenamento.
@Jamiec Tendo ad essere d'accordo. Se stai per volare nello spazio aereo di O'Hare, chiunque si trovi dall'altra parte della radio probabilmente te lo farà sapere molto rapidamente (e ti darà istruzioni per evitare di farlo mentre ti coordini con O'Hare per farglielo sapere cosa sta succedendo.)
I secondo @rbp; il consiglio sul calore del carboidrato qui è completamente sbagliato. Potrebbe anche non essere saggio, a seconda della situazione, dal momento che il non pilota non saprebbe cosa cercare se si verificasse la glassa e spegnerebbe allegramente il calore del carboidrato dopo 20 secondi ...
@Simon - c'è un video dell'aereo israeliano in volo oa terra a cui puoi collegarti? Non l'ho mai visto!
@Jamiec la domanda degli scettici ha un video; non sono sicuro che alcune delle parti in volo siano state prese da un altro aereo o se fossero tutte ricostruzioni. Google ha una serie di foto scattate dopo che era a terra: https://www.youtube.com/watch?v=slLKmtIKccs https://www.google.com/search?q=f15+1+wing&tbm=isch
@DanNeely - oh duh! Intendi la domanda a cui ho risposto. Ovviamente ho visto il video. (A volte mi preoccupo)
Il calore dei carboidrati e la gestione del carburante sono troppi dettagli per qualcuno che non è un pilota.
Non lo so, dire a qualcuno di tirare fuori la piccola manopola che dice "carb heat" non mi sembra un grosso problema.
#3
+22
Simon
2015-09-04 00:25:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho solo pensato di aggiungere una risposta su "aviate", "navigate", "communicare" che è discussa in qualche modo nei commenti ed è una parte importante di ciò che dovresti fare.

È semplicemente si tratta di affrontare le cose più importanti in ordine.

Aviate - fai volare l'aereo (continua a farlo volare) - se non lo fai, quasi sicuramente ti ucciderà.

Naviga: vola dove vuoi andare. In questo caso, fai il minimo necessario per evitare ostacoli, terreno e nuvole. Non preoccuparti di muoverti nello spazio aereo controllato: se ne occuperà qualcun altro. Non cercare di essere intelligente e di far volare circuiti o scatole o altro. Senza almeno alcune ore di formazione adeguata, provare a navigare potrebbe portarti a dimenticare o non riuscire ad aviare. Non allontanarti da nuvole, ostacoli, ecc. È la seconda cosa più probabile che ti uccida.

Comunicare: parlane con qualcuno. Non farlo non ti ucciderà ma potrebbe impedirti di ottenere aiuto con uno e due non uccidendoti.

Mayday sulla frequenza già sintonizzata. Usa lo mnemonico "Rest In Peace Louis Hoy" se riesci a ricordarlo. R per ragione, io per intento. P per posizione, L per livello (altitudine), H per prua. Se non puoi gestirlo, un semplice "mayday" farà partire la palla. Se tutto quello che dici è la parola "mayday" o "emergency", se qualcuno ti sente, risponderà "station calling, say again" o "station calling, passa il tuo messaggio" o simili. Significa solo che l'hanno capito, ma non so chi sei. La conversazione è iniziata, lascia che la persona con cui stai parlando faccia il lavoro e faccia le domande necessarie.

Se nessuno risponde e puoi ricordare la frequenza, sintonizza 121.5 - la frequenza di soccorso internazionale per VHF. Qualcuno lo sentirà e molto probabilmente sarà in grado di triangolare la tua posizione. Anche la sintonizzazione del transponder su 7700 attirerà molta attenzione.

Non comunicare, anche se qualcuno ti sta chiamando, se distoglie la tua attenzione dall'aviazione e dalla navigazione. Se puoi, un semplice "standby" in risposta dirà al chiamante tutto ciò di cui ha bisogno di sapere.

Purtroppo troppe persone sono morte perché non hanno seguito questo semplice consiglio che è stato dimostrato su molti, molti anni e decine di migliaia di situazioni urgenti.

Ricorda. Nella battaglia in corso tra la Terra e gli aerei che arrivano in condizioni diverse da quelle controllate, la Terra deve ancora perdere.

* la Terra deve ancora perdere * - Adoro :)
"la Terra deve ancora perdere" Vado a +1 solo per questo ...
@WayneWerner: Lo lascio qui. https://youtu.be/ioDGzYsgCfM?t=123
#4
+8
Mark Adler
2015-09-06 20:58:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Passaggio 1 non menzionato finora: evita che il pilota privo di sensi crolli in avanti nei comandi. Il loro corpo che spingeva il giogo sarebbe una brutta cosa in questo frangente. Allacciare l'imbracatura a spalla e appendere la cinghia della borsa da volo o qualcosa di simile sulla fronte del pilota, con la borsa appesa dietro il sedile.

Quindi fare tutte le altre cose nelle risposte eccellenti qui.

Molti anni fa ho chiesto a mia moglie di seguire un corso di un giorno esattamente su questo scenario, chiamato corso Non-Pilot Pinch Hitters. Non so se sia ancora offerto ovunque, ma ho scoperto che AOPA ha una versione flash online. È molto importante familiarizzare il tuo compagno di volo in anticipo (supponendo che non sia un cane) con la radio e come mantenere le ali livellate.

Ecco la lista di controllo del corso AOPA:

pinch hitter checklist

Anche il cane potrebbe trarre vantaggio dal familiarizzare in anticipo, se è [questo cane] (https://en.wikipedia.org/wiki/Underdog_ (2007_film)).
#5
+5
RedGrittyBrick
2015-09-03 14:40:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ecco la mia ipotesi da non pilota.

Probabilmente dovresti chiedere in anticipo al tuo amico come fare esattamente 3. Sospetto che fare 1 e 3 simultaneamente sarà faticoso per chiunque non lo abbia fatto. t ha pilotato un vero aereo.

Potresti voler sapere come impostare il transponder (se presente) e quale codice dovrebbe "squawk".

Se il pilota è svenuto immediatamente dopo decollo prima di raggiungere l'altitudine di crociera, potresti non voler mantenere quel livello di volo: potrebbero esserci alberi o colline davanti.

Penso che l'ordine di priorità del pilota sia aviare, navigare, comunicare.

Sembra saggio;) Vediamo cosa hanno da aggiungere i piloti!
Sì, ho letto di quell'aviazione, naviga, comunica. Ma qui sarà più come aviare, chiedere aiuto, navigare ... Dal momento che non dovrei sapere dove andare ahah
Navigare non significa "dove dovrei andare" in questa situazione. Aviate: mantieni l'aereo in volo; naviga: tienilo in volo dove ** ne hai ** bisogno, ad es lontano da ostacoli, verso un'area sgombra, ecc; comunicare - parlarne con qualcuno. Molti sono morti perché non l'hanno fatto in quest'ordine.
Per quanto riguarda il numero 3, se sai come farlo in un simulatore di volo, probabilmente sai come farlo in un vero aereo. Non è così difficile. Se il pilota aveva già sintonizzato la frequenza appropriata, è letteralmente facile come premere il piccolo pulsante sul giogo nella maggior parte degli aerei GA leggeri. Anche cambiare i codici dei transponder è facile nella vita reale come in una sim. Hai ragione, però, che all'inizio posso essere una sfida se non l'hai mai fatto in un vero aeroplano (supponendo che non ci sia pilota automatico).
#6
+4
Philip Johnson
2015-09-03 15:23:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La sensazione dei controlli è una delle cose che dovrai davvero fare per girare la testa molto velocemente se è la prima volta che li tocchi.

Non muovi i controlli, applichi solo un po 'di pressione, a differenza di un simulatore di volo che ha una sensazione totalmente irrealistica sui controlli, e questo cambia con la velocità del velivolo. Devi essere in grado di gestire l'aereo in modo abbastanza preciso per poter atterrare in sicurezza, mentre la maggior parte delle persone, anche con esperienza di simulatore di volo, richiede alcune ore di istruzione per essere abbastanza sicura da andare da sola.

Ho letto di un incidente nel Regno Unito in cui il pilota era inabile e al passeggero era stato mostrato come salvarsi. Non riusciva ad aprire il cofano perché era pesante e l'aereo colpì il suolo con lui che artigliava il cofano. Tutto quello che doveva fare era tirare indietro la levetta e avrebbe avuto più tempo.

Direi che, sentendo i comandi, cerca di tenere il velivolo in piano e sotto controllo ea una velocità costante, essere più difficile di quanto pensi possa essere, e anche stare calmo in modo da poter pensare e relazionarti a ciò che sta dicendo il traffico aereo. Questo è molto più facile a dirsi che a farsi, dato che stai per morire se fai qualcosa di sbagliato.

Solo una piccola cosa come non parlare già al traffico aereo e non conoscere la frequenza di emergenza (o non sapere dove si trova il pulsante di trasmissione) potrebbe farti prendere dal panico e rovinarti l'intera giornata, o tirare indietro la miscela invece di l'acceleratore. Ci sono un sacco di cose che potrebbero andare storte nella vita reale anche se puoi far volare il sim attraverso una tastiera.

D'altra parte, se riesci a raggiungere il terreno sotto controllo alla velocità corretta (più lenta sicura) - circa 1,2 - 1,3 volte la velocità di stallo, non devi parlare con nessuno o fare altro, le potresti vivere, soprattutto se arrivi a terra in un aeroporto dove ci sono i servizi di emergenza per tirarti fuori dall'aereo. Ma poi, potresti conoscere la velocità di stallo nella simulazione, come la fai davvero a saperla sul vero aereo in cui ti trovi in ​​quel momento? Niente di tutto questo è facile come pensi!

Sto solo pensando a Quentin Hayot. Se vuoi davvero sapere come reagiresti in questa situazione, perché non andare nel tuo aeroporto locale e prenotare una lezione di prova di mezz'ora? Sono sicuro che alla maggior parte degli istruttori di volo piacerebbe provarlo con te. Dì loro cosa vorresti fare e non vuoi commenti o indicazioni di alcun tipo dall'istruttore in nessun momento, e che avrai il de-brief dopo il volo piuttosto che prima. Se stai volando in sicurezza, l'istruttore ti permetterà di far atterrare l'aereo. Non sarai spaventato come se fosse davvero successo, ma sarei molto interessato a sapere come te la cavi :-)
È un suggerimento eccezionale! Potremmo avere una frusta della comunità per questo. Contribuirei a sentire quell'esperienza.
Contribuisco anch'io. Di recente ho fatto atterrare un simulatore 737 full motion in uno scenario simile ed è la cosa migliore che abbia mai fatto, perché ci sono molti più piloti anziani che dicono che un pilota privato non potrebbe far atterrare un aereo di linea in sicurezza. Ero così contento a) di averlo prenotato eb) di aver vissuto ...
Quindi, solo per ribadire la mia idea: dì al tuo istruttore di fingere di essere il traffico aereo, chiamare aiuto, chiedergli a che velocità volare ecc. Ecc. E digli di fingere che non sia lì in modo che non possa usare solo i suoi occhi le sue orecchie, oltre a salvare entrambe le vite che è ... Emozionante!
Ho avuto una sessione sim 747 l'anno scorso. In un vero simulatore di allenamento. L'istruttore era al posto giusto e mi stava guidando, ma sono riuscito ad atterrarlo ogni volta :)
@PhilipJohnson Non sono sicuro che un istruttore accetterà di farlo se non l'ho mai incontrato prima ahah! Ma un giorno prenderò sicuramente la mia licenza :)
Gli istruttori Hayout di @Quentin sono tutti pazzi! Certo che lo faranno! Sorriso Scherzi a parte fare qualcosa di diverso come questo li interesserebbe davvero!
@PhilipJohnson In Francia non sono * così * pazzi ahaha
@QuentinHayot Non c'è niente di pazzo in questo. Potrebbe essere fatto in modo completamente sicuro. Le persone ricevono i controlli senza alcuna esperienza precedente in ogni prima lezione.
Quando avevo ... 8 forse? Mi sono stati dati i controlli su un Cessna da un pilota privato. La lettura di questo thread mi ha ricordato quanto sia permaloso il banking.
Sì, anche supponendo che tu sia in assetto, se inclini e ottieni un'imbardata sfavorevole e poi decidi che non ti piace inclinare e invece utilizzerai il timone ... Posso pensare a molte cose che potrebbero andare storte. Ad esempio, entri in terra (sotto le istruzioni della torre), metti giù 2 livelli di flap e poi decidi che devi andare in giro. Aumenta la potenza e poi devi davvero spingere in avanti la colonna di controllo e tenerla ferma perché l'aereo è fuori assetto e sta cercando di salire troppo ripidamente da solo finché non lo ritiri. Se non spingessi forte potresti bloccarti e schiantarti ...
#7
+3
Mike Dunlavey
2015-09-05 20:04:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Avere trascorso molto tempo sul simulatore di volo e aver fatto una lezione introduttiva è un grande fattore a tuo favore, perché sai come governare, salire, scendere e soprattutto velocità. Quello che potresti non sapere è come far funzionare la radio, come sintonizzarti su 121.5 e come premere il pulsante di conversazione (e soprattutto, rilasciarlo). Quindi l'unica altra cosa che potrebbe essere nuova per te è l'atterraggio. Quindi, se ti guidano verso una striscia lunga e ampia, allineata con il vento, tutto ciò che devi fare è "guidare lo scivolo" e tirare l'acceleratore quando arrivi a terra.

#8
+2
user10079
2015-09-03 17:58:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa è una buona domanda e le tue ipotesi hanno senso. Non sono un pilota, ma ecco cosa farei (se l'aereo è piccolo come dici tu):

Un non pilota sarebbe sicuramente sopraffatto dai comandi, dai pulsanti e da tutti i loro significati. Ma se hai avuto un po 'di formazione potresti farcela. La prima cosa da fare sarebbe stabilire comunicazioni con l'ATC e spiegare loro che non sei un pilota che ora è al comando. Per questo dovrai indossare le cuffie del pilota e utilizzare il pulsante del microfono. Dì qualcosa come "MAYDAY MAYDAY il nostro pilota è svenuto" , chiunque lo senta sarebbe sicuramente di aiuto (l'addestramento su un simulatore è un vantaggio in questa situazione). Guadagnare un po 'di altitudine per ottenere una buona ricezione è anche una buona idea.

Potresti anche provare a comporre il numero 121.5 (frequenza di emergenza degli aerei) e chiedere aiuto.

La frequenza di emergenza degli aerei (nota anche come guard ) è una frequenza utilizzata nella banda dell'aeromobile riservata alle comunicazioni di emergenza per gli aeromobili in pericolo. Le frequenze sono 121,5 MHz per i civili, note anche come Soccorso aereo internazionale (IAD) o VHF Guard, e 243,0 MHz per uso militare, anche noto come Military Air Distress (MAD) o UHF Guard. (Wikipedia)

Ma ricorda che tutto accade molto velocemente, ne sono sicuro. Se la persona che vola non sbaglia completamente come un atterraggio a 120 nodi o uno stallo, ecc. L'atterraggio sarebbe sopravvissuto con lesioni minime per tutti.

Prendi anche l'aiuto di cinque C che sono state ideate per il piloti in difficoltà:

Per aggirare gli effetti del panico, sono state ideate le cinque C dell'aviazione. Le cinque C sono: confessare, salire, risparmiare carburante, comunicare e rispettare. (Fonte)

Puoi provare a mantenere l'aereo lontano da terreno, ostacoli e aree densamente popolate. Anche se non potresti raggiungere l'ATC volando verso un terreno aperto o in acque libere è la migliore opzione successiva (Dio non voglia!).

Se ti trovi a un'altitudine di crociera, probabilmente non c'è motivo per guadagnare quota. Sarai in grado di ascoltare le persone da una distanza piuttosto lontana a qualsiasi ragionevole altitudine di crociera. Probabilmente sei più al sicuro alla tua altitudine attuale se non vedi il terreno o una nuvola direttamente di fronte a te. Per quanto riguarda l'atterraggio a 120 nodi, sarebbe davvero difficile da fare con la maggior parte degli aerei GA leggeri (almeno se definisci "atterrare" come "atterrare sulla marcia principale"). Guadagnerai quota _very_ rapidamente se alzi il muso a 120 KIAS nella maggior parte degli aerei GA leggeri.
Beh, a meno che tu non sia stupido come sarei stato io fino all'anno scorso e provi a piantare la ruota anteriore sulla passerella.
@Joshua In tutta onestà, se sei disposto a * confessare * la tua ignoranza (cosa che hai già fatto, in un certo senso, quando hai dichiarato un'emergenza e hai detto che non sei un pilota), qualcuno potrebbe persino dirtelo in anticipo senza chiedere aiuto per tenere il naso un po 'alto quando entri per atterrare. Un atteggiamento ancora ragionevole ma un po 'alto sul muso in atterraggio (tranne che per un taildragger) è probabilmente meglio che impostare la ruota anteriore sulla pista prima che le ruote principali entrino in contatto. Una volta che tutte le ruote sono a terra, anche se non vai nemmeno dritto, * di solito * non è un disastro (rispetto allo schianto).
#9
+1
Dale Chatham
2015-09-03 21:24:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink
  1. Per quanto possibile, tieni le mani lontane dai controlli. Un aeroplano regolato correttamente manterrà il volo diritto e livellato. Probabilmente un essere umano non lo farà.

  2. Sintonizza la radio su 121.5 e chiama mayday. 121.5 sarà monitorato ovunque ci sia attività ATC.

  3. Segui le istruzioni dell'ATC.

  4. Usa il trim e il motore scendere. Durante l'atterraggio, l'elevatore (tirare indietro e spingere in avanti sulla ruota) controlla la velocità, l'acceleratore controlla l'altitudine. Trim l'aereo e utilizzare l'acceleratore per controllare la discesa. Potrebbe essere necessario un taglio più / meno.

Un aeroplano regolato correttamente non starà necessariamente dritto. Mantenere le ali all'altezza dell'orizzonte è una buona idea e non è poi così difficile da fare, anche per i non addestrati e soprattutto non per qualcuno con molta esperienza di simulatore di volo (come afferma la domanda). Se mantieni le ali a livello, però , allora un aereo regolato correttamente manterrà all'incirca la stessa altitudine. Se lasci che le ali inizino a virare, inizierai anche a scendere lentamente.
Solo se il problema si verifica in volo rettilineo e livellato!


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...