Domanda:
Perché il DC-9 ha motori leggermente inclinati verso l'alto?
Fabrizio Mazzoni
2014-02-05 01:50:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come da argomento, vedo che gli aerei sopra menzionati e alcuni altri che hanno motori montati sul retro della fusoliera, hanno le prese del motore leggermente inclinate verso l'alto. Perché è stata implementata questa soluzione?

Non sarebbe meglio averli paralleli al suolo?

Se il flusso d'aria dello scarico fosse diretto leggermente verso il suolo non avrebbe effetto l'aereo facendogli spingere il muso verso il basso?

Puoi aggiungere un'immagine che mostri cosa intendi?
Una risposta:
#1
+69
Thunderstrike
2014-02-05 02:16:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Credo che questo possa essere ricondotto al cosiddetto angolo di downwash dell'aria che esce dall'ala.

Guardando la foto qui sotto (e mettendo sul retro alcuni motori immaginari come il DC9 / MD80), diventa chiaro che montandolo verso l'alto di alcuni gradi farebbe incontrare il flusso d'aria in corrispondenza della linea di aerazione angolo:

Downwash

Vorresti che quella razionalizzazione interagisse con le pale del ventilatore del velivolo con il vento agli stessi angoli. Immagino che se non lo facessi, provocherebbe una forza irregolare sulle pale del ventilatore, il che sarebbe probabilmente altamente indesiderabile.

Guardando i disegni del DC9, potrebbe sembrare che il la versione più corta ha un angolo più alto e quella più lunga ha un angolo più piccolo, poiché più lontano dall'ala l'angolo di downwash è minore, come si può anche vedere sopra.

DC9

Per un'analisi più approfondita, quanto segue è apparentemente fuori dal Manuale DC-9 e potrebbe fare un po 'più di luce sul design, in particolare nell'ultimo paragrafo:

"Le navicelle sono state progettate per racchiudere il motore JT8D con una forma che consentirà le massime prestazioni installate (spinta meno resistenza) possibili in tutte le condizioni di volo . La carenatura del muso della navicella non è simmetrica per mantenere la resistenza al minimo in condizioni di crociera con un numero elevato di macchine.

La non simmetria è necessaria per mantenere una linea della navicella estremamente piatta adiacente alla fusoliera, in modo tale che la supervelocità della navicella gli incrementi, se aggiunti a quelli del pilone e della fusoliera, non portano a velocità supercritiche con conseguenti perdite di onde d'urto.

L'asse della navicella e il pilone sono stati impostati a 3 gradi di angolo di attacco rispetto alla fusoliera per allinearle alle condizioni di flusso locali prevalenti in condizioni di crociera, questo è necessario per eliminare l'interferenza e l'elevata resistenza indotta che sarebbero altrimenti soggetto a. L'ugello viene quindi inclinato verso l'alto rispetto all'asse del motore, eliminando così gli effetti di beccheggio dovuti alla spinta . "

L'immagine seguente sembra mostrare l'angolo dell'ugello in infatti più orizzontale rispetto all'angolo di entrata, con la parte inferiore più lunga della parte superiore:

MD80 engine

Quindi, anche se esteticamente potrebbe non essere gradevole magari toglierlo da alcuni gradi dal corpo della fusoliera, ma porta vantaggi se visto con il flusso d'aria, e le conseguenti preoccupazioni circa il fatto che la spinta non venga vettorizzata lungo l'asse del corpo vengono corrette dall'ugello.

Risposta incredibile! Questo ha davvero chiarito tutto. Grazie!


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...