Domanda:
Perché sembra che un aereo acceleri appena prima di atterrare?
PV22
2017-05-25 05:53:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sui voli commerciali spesso sembra che l'aereo diventi più veloce appena prima di atterrare. Cosa crea quella sensazione?

Sei sicuro che non sia solo soggettivo? È passato un po 'di tempo dall'ultima volta che ho fatto lo spot pubblicitario, ma non ricordo nessuna sensazione simile. E non noto una "sensazione" negli aeroplani leggeri, a parte la sensazione visiva di essere più vicino al suolo.
@jamesqf Non sono sicuro di quale possa essere una sensazione, se non soggettiva.
Sette risposte:
#1
+110
Koyovis
2017-05-25 06:28:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'aereo si accende appena prima di atterrare. Discende a velocità costante e poco prima di toccare terra tira su il muso per ridurre la discesa. Ciò si traduce in un angolo di attacco più alto, più portanza e una decelerazione verticale dell'aereo. Un passeggero percepisce questa decelerazione verticale come una forza. La direzione della forza è dritta verso il basso e l'aereo è rivolto verso l'alto, tu sei inclinato all'indietro, quindi c'è una componente di (gravità + decelerazione verticale) che ti spinge sullo schienale del sedile.

Questo lo stesso effetto viene utilizzato nei simulatori di volo con una base di movimento. All'accelerazione, il simulatore si spinge in avanti come fa l'aereo, ma ruota anche lentamente all'indietro in modo che il pilota senta una pressione sostenuta sullo schienale. Non può vedere l'angolo di inclinazione all'indietro all'interno del simulatore perché l'orizzonte dell'immagine visiva proiettata all'esterno non si muove. Come accade sull'aereo: guarda avanti nell'aereo e la tua visuale dell'interno dell'aereo è sempre la stessa, indipendentemente dall'angolo dell'aereo.

enter image description here Quindi per il tuo occhi non c'è inclinazione apparente, l'orecchio interno rileva la forza all'indietro e c'è una maggiore pressione dallo schienale del sedile. Il cervello traduce questo in un'accelerazione in avanti percepita.

In altre parole: * tu * stai accelerando * verso il basso * nel tuo sedile per gravità e il sedile viene accelerato * verso l'alto * in te dal bagliore, ma * pensi * che il tuo posto sia accelerato * in avanti * dentro di te .
Gravità - sì. Accelerazione aggiuntiva verso l'alto da flare - sì. Ma il tuo sedile è inclinato all'indietro, ecco perché la schiena sente parte dell'accelerazione verticale.
Sebbene altamente votata, questa risposta potrebbe non essere corretta. Quando si verifica il flare, il naso ruota verso l'alto, il che dovrebbe diminuire la pressione sulla schiena del passeggero a causa dell'inerzia. Questo dovrebbe creare la sensazione di essere decelerati in avanti. Sarebbe utile un'illustrazione.
@mins Durante la rotazione l'azione del flare contribuirebbe con una piccola quantità di riduzione della forza apparente "all'indietro" dovuta al vettore di gravità rotante, ma il movimento è abbastanza lento che l'effetto è minimo. La forza dominante sarebbe la gravità. 6 gradi di bagliore producono una forza di accelerazione apparente di circa 1 m / s ^ 2 nella parte posteriore del sedile, all'incirca uguale all'accelerazione che sentiresti in un'auto normale che accelera da fermo (guidando in modo prudente).
Dipende dal centro di rotazione. Se questo si trova sopra il passeggero, l'accelerazione rotazionale aiuta effettivamente la contropressione (questo è il modo in cui è fatto nel simulatore, con il centro di rotazione alla testa del pilota, e la rotazione avviene lentamente in modo che l'orecchio interno non lo rilevi) . Dipende se sei seduto in avanti o dietro il centro di rotazione: se sei seduto un paio di metri davanti, l'accelerazione rotazionale effettivamente aiuta. Ma una volta completata la rotazione, l'angolo risultante crea la sensazione di contropressione.
@mins L'accelerazione rotazionale è comunque piuttosto piccola. Suppongo che ti riferisca all'accelerazione rotazionale, non alla velocità, poiché hai menzionato l'inerzia.
@mins In realtà, il centro di rotazione potrebbe benissimo essere sopra il sedile del passeggero poiché stiamo aggiungendo al vettore di velocità dell'aereo. I passeggeri a prua di CoG salgono a causa della rotazione, ma scendono a causa della velocità di atterraggio * sin (pendenza di planata). I passeggeri a poppa del CoG scendono con ω * distanza + velocità di atterraggio * sin planata. Ma hai ragione, un'immagine vale 1000 parole, cercherò un'immagine di una persona seduta su una sedia appoggiata allo schienale con i vettori di gravitazione e accelerazione.
@Koyovis: Non credo che una sedia inclinata possa aiutare, non si tratta dell'esistenza di una componente gravitazionale all'indietro in una situazione statica (nessuno lo metterà in dubbio), ma di come tutte le forze si combinano durante il flare. Per quanto riguarda la rotazione sotto la deflessione dell'ascensore [attorno a un centro sopra i sedili dei passeggeri] (https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/6/64/Longitudinal_aircraft_stability_05.svg/500px-Longitudinal_aircraft_stability_05.svg.png) in un A320 ... mi sono perso :-)
@mins allo 0:50 in questo (https://www.youtube.com/watch?v=sPyXLmg87s0) video: guarda il razzo dell'aereo senza che la cabina di pilotaggio si alzi. Chiamerei l'abitacolo il centro di rotazione.
@JörgWMittag La gravità sta esercitando una forza verso il basso su di te, ma in realtà non sei _accelerato_ verso il basso. Al contrario, la forza netta esercitata su di te è verso l'alto, quindi la tua accelerazione è verso l'alto (cioè la tua velocità di discesa sta diminuendo di grandezza).
#2
+14
unit 174
2017-05-26 06:26:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A parte gli effetti sensoriali già menzionati, ci sono anche occasioni in cui il pilota aggiunge effettivamente un po 'di potenza poco prima del touchdown. Vedi, ad esempio, i commenti # 5, # 16 e # 17 da Aggiungere alimentazione appena prima del touchdown.

Sì, il suono dei motori che si avvia si aggiungerà ulteriormente agli input sensoriali.
#3
+2
Carlo Felicione
2017-05-25 05:57:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Percezione visiva della tua prospettiva; man mano che l'aereo si avvicina al suolo, il tuo campo visivo si restringe e sei più vicino al terreno e ad altre strutture, facendo sembrare che si muovano più velocemente oltre il jet che in quota.

Questa non è solo una sensazione visiva, perché ricordo questa stessa sensazione oltre a guardare fuori dalla finestra. È come se venissi respinto al tuo posto.
#4
  0
MTCWBY
2017-05-26 23:49:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che quello che senti sia il breve galleggiamento dovuto all'effetto suolo. Entro circa 10 piedi dal suolo l'aria forzata verso il basso dall'ala incontra la resistenza del suolo. In realtà arresta il movimento verso il basso a meno che l'angolo non sia piuttosto ripido e il galleggiamento dia una leggera sensazione di affondamento che sembra un'accelerazione. Qualche volta anche il pilota aggiungerà un po 'di acceleratore per uscire dall'effetto suolo un po' meno bruscamente.

Sì, l'effetto suolo aiuta ad arrestare la velocità verso il basso. Ma come si trasforma in una sensazione di accelerazione in avanti?
Dovresti strumentarlo per vedere i piccoli cambiamenti e potrebbe esserci una piccola diminuzione della resistenza. Ciò che sentiamo nell'aria non è necessariamente ciò che sta realmente accadendo, motivo per cui voliamo con strumenti e non sentiamo in situazioni di scarsa visibilità. I nostri sensi ci ingannano molto facilmente.
#5
  0
Alton Moore
2017-05-27 09:13:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando l'aereo scende in effetto suolo, può effettivamente accelerare se i motori producono una spinta sufficiente, poiché in effetto suolo l'aereo richiede molta meno potenza per continuare a "volare". La potenza dei motori si tradurrà in velocità, se non in altezza.

Non so se accade spesso nelle configurazioni di atterraggio del mondo reale, ma è certamente possibile. Per farlo accadere con certezza, imposta la potenza in modo che l'aereo stia appena scendendo e quando entra in effetto suolo, accelera sicuramente in modo misurabile.

#6
-1
James
2017-05-27 15:46:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

quando si abbassano i flap viene applicata più potenza per compensare le perdite a volte è caduto un calo di velocità e poi un piccolo aumento in accelerazione.

Benvenuto! Suggerite che i flap vengano abbassati appena prima dell'atterraggio?
#7
-6
asdasrgawg
2017-05-26 19:40:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Accelera appena prima di atterrare nel caso in cui qualcosa vada storto con il carrello di atterraggio e l'aereo debba decollare immediatamente.

DV - Mi dispiace per l'eventuale confusione, ma non è questo ciò a cui mi riferisco. Chiedo di un fenomeno avvertito durante un atterraggio di routine e di successo.
Benvenuti nell'aviazione.SE! Hai qualche riferimento per questo? Accade durante gli atterraggi delle portaerei, ma questo è un caso molto speciale e non proprio di cosa si tratta.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...