Domanda:
Quanto è sicuro il Boeing 737-800 con vento forte?
E. D. Huckerby
2018-09-18 13:53:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I'm not good with flying. However, on Wednesday morning I'm flying from Gatwick to Bergen, Norway, traveling alone with two young children.
I'm trying desperately to not show my kids how afraid I am of flying - with families in two countries we have to do this all the time. So I have to be mentally prepared for this: the forecast is showing high winds.
Around the time of take-off (10:50) it shows 16-18mps, SSW.

As far as I've been able to understand, this is at the limit of what a Boeing 737 can take?

Basically: Will we be safe? How can I know? Will it be bumpy? What will happen? Should we cancel?

Can you help me understand?

I commenti non sono per discussioni estese; questa conversazione è stata [spostata in chat] (https://chat.stackexchange.com/rooms/83423/discussion-on-question-by-ed-huckerby-how-safe-is-the-boeing-737-800- in alto).
BTW non è garantito che volerai con un 737-800. Le compagnie aeree possono scambiare gli aerei come meglio credono.
@e-d-huckerby - come è andato il volo? Come sta la Norvegia?
* "... mostra [venti] 16-18mps, SSO" * - Non credo che sia considerato vento forte, ma potrei sbagliarmi. I forti venti trasversali possono essere di circa 30 o 40 mph. Anche i venti trasversali casuali e [wind shear] (https://en.wikipedia.org/wiki/Wind_shear) sono probabilmente una preoccupazione maggiore. Ad esempio, per quanto ne so, Delta Airlines ha avuto un incidente mortale ed è stato dovuto al wind shear durante l'atterraggio in DFW.
@jww, supponendo che mps sia metri / secondo, 18 m / s è circa 41 mph. SSW è anche un vento al traverso (non proprio diretto) a Gatwick.
Otto risposte:
#1
+86
Ben
2018-09-18 17:16:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Estremamente sicuro.

In primo luogo, i tuoi piloti avranno accesso a informazioni meteorologiche molto più dettagliate e in tempo reale di quanto tu possa ottenere. Vogliono arrivare a casa sani e salvi quanto te e non voleranno se non è sicuro farlo.

Se il vento proviene da dritto, non c'è limite massimo, il che è positivo come il decollo dell'aereo e l'atterraggio nel vento quando possibile Se il vento proviene dal lato - noto come vento laterale - il limite in un 737 è di circa 36 nodi / 19 mps (il numero specifico può variare ma questa è una guida). La ragione di questo limite è evitare il vento che fa saltare l'aereo dal lato della pista. Quindi, se il vento è così forte, si spera che la pista sia rivolta contro vento, altrimenti il ​​tuo pilota potrebbe dover ritardare il decollo finché non si calma un po '.

Una volta che l'aereo si solleva da terra, la velocità del vento è irrilevante (tranne che per scopi di navigazione). Immagina un fiume che scorre veloce. Posizionare la canoa nel fiume quando è a tale velocità è difficile, ma una volta che sei in mezzo all'acqua è liscia come la seta. Il passaggio dal suolo all'altitudine di crociera è simile. La salita iniziale sarà probabilmente turbolenta ma l'aereo è costruito per sostenere più di quanto la natura possa lanciargli contro. Una volta in quota, la velocità del vento sarà quasi sicuramente molto più di 100 nodi, ma proprio come il fiume che scorre veloce, se chiudi gli occhi sarà piacevole e liscio.

Dovresti cancellare i tuoi voli solo se vuoi buttare via i tuoi soldi. Altrimenti cerca di rilassarti e di capire che molti ritardi delle compagnie aeree di cui hai sentito parlare sono causati da un pilota che sceglie la sicurezza rispetto al programma.

"da dritto, non c'è limite massimo" beh, hai Vne, però
@Federico Beh, immagino, ma contesto! Se il vento da solo supererà Vne in un 737 l'umanità ha problemi molto più grandi di questo volo!
Certo, è che mi piace il pelo nell'uovo: P
"In primo luogo, i tuoi piloti avranno accesso a informazioni meteorologiche molto più dettagliate e in tempo reale di quanto tu possa ottenere. Vogliono tornare a casa sani e salvi quanto te e non voleranno se non è sicuro farlo." Anche i tuoi piloti hanno famiglie (di qualche tipo) e questo vale molto per loro!
@Federico Posso solo sperare che la maggior parte dei piloti non prenderebbe in considerazione il decollo mentre un tornado sta passando sulla pista :)
@mbrig Perché? I "cacciatori di tempeste" sembrano avere voli abbastanza sicuri (so che non viene dal decollo ma comunque) ...
@Cloud perché il decollo è diverso dal volo livellato
* "... e comprendi che la maggior parte dei ritardi delle compagnie aeree di cui hai sentito parlare sono causati da un pilota che sceglie la sicurezza oltre l'orario ..." * Citazione?
@Federico A beneficio del record, l'ingenuo googling suggerisce che i 737 in realtà non hanno Vnes. È così? In tal caso, qual è il concetto corretto e qual è la velocità? (Supponendo condizioni "vanigliate" a livello del mare, ovviamente.) Se no, qual è il Vne?
Più seriamente, però, ritengo che questa risposta sia alla base del ruolo delle raffiche di vento sia per la sicurezza assoluta che per il comfort dei passeggeri, che immagino sia un fattore importante per quanto sia irregolare il decollo per i passeggeri. C'è un modo per stimarlo dalle previsioni del tempo?
@E.P. è meglio usarlo per chattare, poiché devia notevolmente dall'argomento nella domanda / risposta. sentiti libero di contattarmi nell'hangar e io risponderò lì
@E.D.Huckerby Inoltre, statisticamente è meno probabile che ci sarà un vento laterale al take-away poiché le piste dell'aeroporto sono disposte per allinearsi con le direzioni del vento prevalenti.
@T.J.Crowder bene, la maggior parte dei ritardi sono dovuti a 1) un difetto dell'aeromobile, 2) condizioni meteorologiche non sicure e 3) limiti di fatica. In tutti i casi il pilota sta scegliendo di prendere la linea di condotta più sicura (anche se le regole dicono che devono - seguire le regole è ancora scegliere l'opzione più sicura!)
@E.P. questo perché Vne sarebbe ben al di sopra delle velocità che rendono il volo impossibile per altre considerazioni molto probabilmente.
@Ben - È per questo che chiedo una citazione, al contrario di problemi di logistica / disponibilità di attrezzature o personale. Alcuni problemi di disponibilità delle apparecchiature potrebbero probabilmente essere ricondotti a * alcune * decisioni di sicurezza lungo il percorso - ad esempio, un effetto a catena - ma sono curioso di sapere se "la maggior parte" dei ritardi può davvero essere ricondotta a tali decisioni. Solo leggermente curioso, però. :-)
@T.J Crowder - è una domanda davvero interessante, forse dovresti chiedere separatamente;) Confesso di non aver guardato le statistiche, ma semplicemente usando la mia esperienza per rassicurare l'OP (e sì, stavo includendo gli effetti a catena delle decisioni di sicurezza )
@Ben - Sì. Non sono affatto molto attivo su questo sito, questo tipo di domanda sarebbe abbastanza specifica e sull'argomento, ecc.?
"Vogliono tornare a casa sani e salvi quanto te ..." - Questa potrebbe essere la risposta più semplice. Potrebbe anche essere più facile ricordare solo questo momento quando la mente inizia a farsi prendere dal panico.
@T.J.Crowder Una volta ho subito un ritardo perché al mio volo (da Atlanta a New York) era stato fornito un aereo pronto per volare a Monaco, e hanno dovuto trovare un camion che potesse scaricare il carburante extra in modo che l'aereo potesse decollare in sicurezza. Guardando in un modo, si trattava di un ritardo delle attrezzature o della logistica, ma in un altro modo, il ritardo era causato da problemi di sicurezza. In una certa misura * tutto ciò che accade nell'aviazione commerciale * è correlato a problemi di sicurezza.
@T.J.Crowder Sì, questo tipo di domanda sulle procedure e sulla sicurezza delle compagnie aeree e ATC sarebbe in argomento qui. Le compagnie aeree tengono sicuramente traccia di queste cose, quindi le statistiche sono probabilmente disponibili da qualche parte / a un certo livello.
#2
+39
MichaelK
2018-09-18 21:42:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Short version: yes, the plane can take it

The 737 — or any other plane — will not take off unless the wind is within safe limits for the aircraft type.

Long version: your question almost answered itself

Did you know that last year there was not even not one single airfare-paying passenger fatality? Keep this in mind for a while...

Now, you came here asking "Are these wind speeds within the safe limits of this aircraft type?" There are two answers to this: "Yes", or "No".

I want you to ponder the potential answer: "No, those wind speeds are not safe for the 737 to fly in, but they keep doing it anyway". Does that sound like a realistic answer to you? Do you honestly believe that this is the way flight operations are being conducted across the world? When reading it like this, I do not think that this is what you believe, am I right?

But let us toy with the idea for a while anyway. Assume this is true. What would that mean? Well if this was the case — that aircraft are permitted to take off in wind speeds they cannot really handle — you would be hearing about a lot more crashes than you do. Planes would be dropping to the ground left and right. It is inevitably so that — if the answer was that planes fly in winds they cannot handle — there would be more crashes.

But this is not something you hear about, because it does not happen: planes do not take off in winds they are not certified to be able to handle. Last year's record — with not a single fare-paying fatality — would not be possible if planes were allowed to take off into dangerous winds.

So it does not really matter what the weather prognosis says, because if — on the day of your travel — the winds are more than the plane can take, the flight will be cancelled.

This is not even mentioning the fact that the limits imposed on aircraft have a safety margin built into, so that even if winds do gust up a little bit more, the plane can still take it.

And if the weather at your destination has fouled up before you get there, well this is what the divert airport is for. The divert is a pre-planned backup airport that the flight can go to if things turn fouler than expected.

So in the end: yes, your plane will be able to take the winds that prevail on the day of your flight, guaranteed, because if there are worse winds than that, you will not be flying that day.

Confrontalo con le vittime di incidenti stradali, che si verificano in quasi ogni singola contea di ogni paese entro un anno, di solito molto più di una volta. E la statistica sulla mortalità per nessun aereo di linea era per l'intero pianeta!
Ci sono parecchi incidenti mortali su https://en.wikipedia.org/wiki/2018_in_aviation. Da dove hai preso quella statistica?
@RobinWhittleton ** L'anno scorso ** ... [il 2017 è stato l'anno più sicuro mai registrato] (https://uk.reuters.com/article/uk-aviation-safety/2017-safest-year-on-record-for- gruppi-di-viaggio-aereo-passeggeri-commerciali-idUKKBN1EQ17F) per viaggi aerei commerciali.
Cerchiamo di [continuare questa discussione in chat] (https://chat.stackexchange.com/rooms/83449/discussion-between-michaelk-and-david-richerby).
Tra i lati positivi, quando i venti sono forti, gli uccelli hanno meno probabilità di schiantare l'aereo contro l'Hudson!
@Kheldar Ciò sarebbe particolarmente vero su un volo dal Regno Unito alla Norvegia. Immagino che pochi di questi voli passino vicino al fiume Hudson o alla baia di Hudson, riducendo così il rischio praticamente a zero * anche in presenza di * uccelli e in assenza di forti venti.
Haha davvero, ma hai capito il punto ^^
#3
+19
Jamiec
2018-09-18 19:48:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come puoi vedere su google maps, le piste di Gatwick sono allineate (come molte nel Regno Unito a causa dei nostri venti dominanti) approssimativamente da est a ovest. In realtà le piste sono numerate 08 & 26 relative rispettivamente a 080 e 260 gradi.

Un vento proveniente da SSO, per amor di discussione, soffia a circa 200 gradi. L'aereo decolla controvento, quindi partirai invariabilmente dalla pista 26. C'è quindi una differenza di 60 gradi tra il decollo e la direzione del vento (non esattamente, ma a scopo illustrativo.)

18 m / s in circa 35 nodi, e se l'intera velocità del vento fosse esattamente a 90 gradi rispetto alla pista potrebbe essere vicina al massimo, ma non lo è, solo 60/90 è la componente "vento trasversale". Quando calcoli i numeri, avresti circa

  • 30 nodi di vento trasversale
  • 17 nodi di vento contrario.

Che non è vicino al al massimo.

L'aeroporto di Bergen è all'incirca nord-sud, ma immagino che il tempo sarà notevolmente diverso e rinuncerò alla stessa illustrazione di cui sopra - basti dire il Il pilota non volerà al di fuori delle sue capacità e di quelle del suo aereo. Hanno sempre la capacità di deviare, di aspettare il maltempo o di tornare indietro.

Rilassati, volare è statisticamente il modo più sicuro di viaggiare.

Se qualcuno è interessato ai calcoli del 'triangolo del vento' usati per calcolare la prua e i venti trasversali, le formule sono "HW = WS * cos (WD-RD)" e "XW = WS * sin (WD-RD)" dove HW è Headwind (risultato negativo = vento in coda), WS è la velocità del vento in qualsiasi unità tu voglia, WD è la direzione del vento in radianti e RD è la direzione della pista in radianti. (Cortesia http://www.edwilliams.org/avform.htm#Xwind)
#4
+17
Martin Argerami
2018-09-19 03:58:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per darti una prospettiva di quanto sia sicuro il volo commerciale, dai un'occhiata a queste due immagini:

enter image description here

enter image description here

Questi sono i B737-800 che sono in volo al momento della digitazione (che è intorno a mezzanotte nel Regno Unito, quindi non è l'orario più trafficato della giornata!). Se ti preoccupi di contare, vedrai che sono 1375. E questo accade in ogni momento, ogni giorno dell'anno, non importa quale sia il vento.

Se desideri vedere una visualizzazione più dettagliata o l'aspetto di tutti i voli (e non solo quelli con un B737-800), vai a Flight Radar 24.

#5
+10
Mike Brass
2018-09-18 14:05:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Please relax, as much as you can. The safety of your trip is the number one priority of the airline. As far as 'bumps' are concerned, there are always possibilities of them occurring, but there is no aeronautical reason to be concerned. Occasionally there are "bumps" in flight that will be uncomfortable, but very rarely injure the passengers belted in properly.

Have a good flight and I imagine the children will enjoy the experience for the first few minutes and then fall asleep.

La chiave è "indossare sempre la cintura di sicurezza". Sono stato su un 737 che è caduto per diverse migliaia di piedi in circa 3 secondi. Dovevano atterrare in emergenza. Le persone che * non * si sono allacciate non hanno avuto una buona giornata.
#6
+8
Mark
2018-09-19 01:42:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A crosswind during takeoff is no big deal, as long as it's below the airplane's limits. The airplane starts off with all wheels solidly on the ground, which makes it easy to keep it pointed down the runway.

The demonstrated maximum crosswind for a 737-800 is either 33 or 36 knots, depending on the presence or absence of winglets on the wingtips. An 18 m/s (35 knot) SSW wind at Gatwick runway 26 works out to a crosswind component of around 29 knots, well below the limit.

Keep in mind that this is a demonstrated maximum: Boeing has shown that the airplane can always take off or land safely with a wind of this strength. The actual limit of what the plane can handle is higher (probably somewhere around 40 knots or so, given the sort of safety margins the airline industry favors).

What you're going to experience: the airplane will roll down the runway and take off, just like normal. Once you're off the ground, you'll feel a bit of bumpiness as the airplane climbs up through the surface turbulence layer. Once the wheels are up, the flaps are retracted, and you're a few hundred meters up, it should smooth out, and the flight will be no different from any other.

+1. Buona risposta che affronta le parti più importanti della domanda e riesce a omettere affermazioni irrazionali di sicurezza "100%". E non c'è bisogno di citare elenchi di incidenti che sono destinati a innervosire tutti.
#7
+7
Cloud
2018-09-18 21:15:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prefix - I don't recommend you read the link to this source as it lists worst case scenario events (imagine you wanted to take up soccer and were researching the safety of the sport by searching for "worst ever soccer injuries", you would never take the usually very safe sport up, it is a terrible method for research).

Anyway, to summarize for you - from the list of incidents and accidents on the 737-800 type over the last 10 years, according to Wiki:

  • Only 1 European airspace provider (Ryan Air) had an incident. there were no fatalities or even serious injuries.
  • Almost all of the other incidents involved no serious injuries
  • As usual, the ones involving fatalities were from Eastern airlines. Examples: Air India Express, FlyDubai, Turkish Airlines (OK not Eastern, but still not European) and China Airlines. I don't know what these guys do differently but between their incident lists and disappearing aircraft, I think I'll take the train to the East).

Many European airlines (EasyJet, Ryan Air, KLM) have 0% fatalities and have been operating for over 30 years with this type and others that are very similar.

I know I didn't directly answer your question about wind speeds, but that is because I do not need to and others have done so for you. It doesn't matter - the pilot will 100% not fly if he has even any idea that doing so will be unsafe.

Now, let's say that you are super unlucky, you are on one of the very, very, very rare flights that has an incident (let's say it's due to crosswinds, as you fear) - what is the likely outcome? A delay in your travels and a bump. 99% of all incidents involving jet aircraft do not involve fatalities.

If you do read through the incident list of any type, most of them will be hard landing, bird strikes etc. that usually involve emergency landings, with all of the passengers calmly leaving the aircraft with nothing more than a couple of bumps.

If none of this helped, take a fear of flying course - they are fantastic and will probably eliminate your fears.

Cordiali saluti, la Turchia è considerata transcontinentale (come la Russia); parte di esso * è * in Europa. Inoltre, penso che le osservazioni discriminatorie non appartengano davvero alla risposta in quanto non solo sono infondate e offensive, ma anche estranee all'argomento in questione ("è un 737-800 sicuro / liscio con questi venti forti").
@TylerH Non infondato, il discorso si è basato sulle registrazioni degli incidenti delle compagnie aeree dichiarate, molte delle quali sono vietate nello spazio aereo europeo .. Penso che parli da solo.
#8
+1
Burhan Khalid
2018-09-22 22:07:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tutti ti hanno dato delle ottime risposte; compreso il funzionamento delle piste e il modo in cui la sicurezza è una preoccupazione primaria.

Dovresti anche sapere, oltre a tutto ciò che ha gli stati, i piloti spesso chiedono ai piloti di altri velivoli che stanno volando nella stessa direzione i rapporti sulle condizioni. Questi servono per assicurarsi che qualsiasi turbolenza imprevista (un disturbo nell'aria) possa essere evitata.

I piloti cambieranno spesso e aggiusteranno le loro rotte per evitare zone di turbolenza; tutti preferiscono un volo regolare, specialmente i piloti.

La tecnologia aiuta molto e il radar meteorologico migliora costantemente. Tuttavia, non è ancora perfetto - motivo per cui nonostante tutta la tecnologia, i rapporti avanzati, le analisi meteorologiche e le precauzioni - i piloti si affidano ancora ad altri piloti che volano per dare loro un'idea di come si sente l'aria reale per loro, per evitare qualsiasi spiacevole dossi.

Quindi, dovresti essere certo che tutto sta lavorando per offrirti una guida fluida.

Rilassati e goditi il ​​volo.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...