Domanda:
C'è una carriera nell'aviazione in cui aiuterei a progettare un intero velivolo e i suoi sistemi?
Luke Justin
2020-06-22 00:24:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se voglio progettare e costruire aerei, che carriera sarebbe? Sarebbe un ingegnere meccanico, ingegnere di sistemi o cos'altro. (Mi sento come dire che l'ingegnere aerospaziale è troppo vago e la maggior parte delle aziende come Lockheed Martin non lo ha come lavoro, ma soprattutto come unità aziendale rientrano altri lavori.)

Inoltre, c'è un lavoro in che progetti e costruisci aerei e aerei pilota? Voglio davvero diventare un ingegnere che progetta aerei ma voglio comunque pilotarli come pilota da caccia o pilota collaudatore, voglio solo sapere se c'è la possibilità di fare entrambe le cose.

Temo che la tua domanda sia troppo ampia e quindi fuori tema. Ci sono troppe carriere nell'aviazione e in pratica stai chiedendo un elenco. Prova a concentrare la tua domanda su un po '.
Intendevo progettare di tutto, dai motori degli aerei ai meccanismi. Fondamentalmente progettare l'aereo. Quali altri dettagli vuoi.
Scusa se sono uscito male in quel commento
Non l'ho presa in questo modo @LukeJustin. Capisco esattamente quello che stai chiedendo, sei interessato a una carriera nel settore dell'aviazione e vuoi sapere cosa c'è là fuori. Sei di sicuro tra le menti simili, è solo che questa è una domanda in stile forum, e questo è un sito di domande e risposte. Le domande qui devono essere mirate e specifiche, oppure sono considerate fuori tema.
Oh, stavo chiedendo quale lavoro progetta meccanismi aerei come gli alettoni e simili.
Benvenuti nell'aviazione.SE! Ho modificato il titolo della tua domanda per rendere un po 'più chiaro quello che stai chiedendo. Se ho sbagliato, sentiti libero di ripristinare o modificare di nuovo. Progettare e costruire aeromobili di grandi dimensioni è un'industria, non un lavoro singolo, come hai detto; hai preso in considerazione la progettazione di aeromobili in kit?
Grazie per averlo modificato. Credo di non essere stato molto chiaro. Intendevo aiutare a progettarne parti. Ad esempio, far parte di un team che progetta tutti i controlli di volo.
Non c'è motivo per cui non puoi fare una cosa come lavoro e fare l'altra come hobby (o essere un pilota che costruisce aerei in kit nel loro capannone, o essere un ingegnere che inizia a volare nei fine settimana). Entrambi i percorsi di carriera possono pagare abbastanza bene per finanziare il tuo hobby.
@LukeJustin - certo, vuoi diventare ** un ingegnere meccanico specializzato in aviazione **! Fallo! Fortunatamente, puoi letteralmente google corsi universitari per questo. Tuttavia, l'idea di essere ANCHE un pilota collaudatore o un pilota da caccia sarebbe una grande domanda. Non sarebbe impossibile ma richiederebbe letteralmente un'enorme quantità di tempo. Semplicemente, sarebbe come dire "Voglio essere un giocatore di basket professionista" (nessun problema, diciamo 12 anni di 2000 ore all'anno di pratica) E "Voglio essere un medico" (anche nessun problema, ci vogliono circa 9 anni di 2000 ore di studio all'anno). ENTRAMBI sarebbero quasi impossibili.
Grazie ora capisco. Su un argomento leggermente correlato, cosa succede se ti candidi per un lavoro in un'azienda aerospaziale e non vieni accettato. Cosa faresti da lì. Supponendo che semplicemente non ti accetteranno.
@Luke Justin: Se riesci a conseguire una laurea, ad esempio, in ingegneria aeronautica, ci sono ottime possibilità che tu trovi un lavoro. Forse non è il lavoro che desideri, ma è comunque un lavoro abbastanza ben pagato. Prova a cercare cose come "mercato del lavoro ingegnere aeronautico". (Che dovresti davvero fare qualunque carriera tu stia considerando.)
Se segui la rotta dell'ingegneria, potresti essere in grado di diventare un ingegnere di volo di prova. ovvero viaggiare in aereo, sistemi di monitoraggio durante i voli di prova. Solo non dai 2 posti davanti. Sei sull'aereo durante i voli di prova con la tua vita in pericolo, semplicemente non sei in grado di tentare di salvarlo se qualcosa dovesse andare storto ""
Puoi aspirare a farlo se lo desideri, purché comprenda la realtà della situazione. Questi numeri si riferiscono a un importante produttore di * motori * di aeromobili, non a un produttore di aeromobili, ma il rapporto sarà simile. Il numero totale di ingegneri progettisti che lavorano per l'azienda è di circa 17.000. Il numero di coloro che "progettano motori completi" è di circa 10 e la maggior parte di loro ha 20 anni o più di esperienza lavorativa prima di entrare a far parte di quel piccolo gruppo.
Di che tipo di esperienza hai bisogno. Che tipo di posizioni non richiedono alcuna esperienza.
Puoi progettare e costruire totalmente il tuo aereo con un workshop abbastanza grande: https://www.youtube.com/watch?v=0s8UcWU2kr8 - Sospetto che la carriera qui sia nei video e nelle entrate pubblicitarie piuttosto che in qualcosa di più tecnico.
@LukeJustin Penso che parte del motivo per cui la tua domanda è stata originariamente vista come troppo ampia è perché ci vogliono molte persone con diverse abilità per progettare gli aerei. La persona che ha progettato il motore e la persona che progetta le ali avranno diversi set di abilità, ma potrebbero essere entrambe descritte come "progettare un aereo".
Fatto. Grazie!
@LukeJustin Ingegneria aerospaziale è probabilmente il corso di ingegneria "più sexy" all'università, con molte più persone che vogliono studiarlo rispetto a posti di lavoro nel settore. Le grandi aziende aerospaziali reclutano neolaureati senza esperienza e li formano sul posto di lavoro, ma solo il 5% dei migliori del mio corso è finito nell'aerospazio. Il resto è finito in ingegneria meccanica o IT
Se vuoi progettare un aereo (o parti di esso), dovresti assolutamente studiare ingegneria aerospaziale, lì imparerai tutte le discipline. Se non riesci a trovare un lavoro nel settore aerospaziale, puoi trovare facilmente un lavoro in altri campi dell'ingegneria.
Non una carriera, quindi non una risposta, ma gli aeromodelli radiocomandati sono un'impresa in cui le persone progettano l'intera cellula (sebbene motori, radio e servi siano già acquistati).
Probabilmente hai bisogno di creare la tua attività. Questo ragazzo non è un ingegnere e sta creando il suo aereo da zero. https://www.youtube.com/channel/UCyEqCPjfEG1Cwt8-YEAOxbg
Dieci risposte:
#1
+67
Peter Kämpf
2020-06-22 02:50:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sei nato 100 anni troppo tardi.

Per essere un miglioramento rispetto ai progetti esistenti, gli aeroplani diventano sempre più complessi e ogni dettaglio viene ottimizzato nel corso degli anni e degli anni. I giorni in cui qualcuno come Robert Hall o Kurt Tank progettava e provava i loro progetti sono ormai lontani.

Il meglio che puoi fare è progettare un velivolo sperimentale e magari commercializzarlo come autocostruito o in kit. Ma dimentica di progettare combattenti di prima linea da solo: questo coinvolge ormai migliaia di ingegneri ei piloti collaudatori hanno carriere molto diverse da quelle degli ingegneri capo.

Cosa intendevi per collaudatori e carriere molto diverse da quelle degli ingegneri capo.
I collaudatori normalmente iniziano la loro carriera come piloti militari o ingegneri con molta esperienza di volo. Quindi continuano in una scuola pilota di prova per ulteriori studi e perdono molta dell'esperienza che gli ingegneri progettisti raccolgono in quella fase della loro carriera. Seguono percorsi di carriera molto diversi tra loro.
Ancora oggi, velivoli molto piccoli sono progettati da un team molto piccolo e il lead designer ha un ruolo importante, ad esempio, gli aerei Atol sono di estendere il progetto di un uomo, Markku Koivurova, vedere https://en.wikipedia.org/ wiki / ATOL_495
@LukeJustin O costruisci il razzo come ingegnere o ci voli come astronauta. Nessuno può fare entrambe le cose, non in progetti con budget multimiliardari.
Ed è meglio che altre persone controllino il tuo lavoro, in ogni caso. Se sbagli qualcosa in questa faccenda, molte persone possono morire.
Frank Robinson ha realizzato personalmente la maggior parte del design dell'elicottero R22 e ha testato personalmente il prototipo iniziale nel 1973.
#2
+35
JZYL
2020-06-22 02:17:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Piuttosto che occuparci dei titoli, diamo uno sguardo a cosa comporta la progettazione / analisi / certificazione di un aereo moderno:

  • Aerodinamica esterna: dedurre le caratteristiche aerodinamiche e proporre modifiche linea del modello esterno come richiesto per ottenere le caratteristiche desiderate. Competenze : matematica applicata, ingegneria aeronautica.

  • Scienza del volo: dedurre le caratteristiche di prestazioni, controllabilità e stabilità dell'aereo e proporre modifiche nei controlli di volo / aerodinamica come richiesto per ottenere le caratteristiche desiderate. Competenze : matematica applicata, ingegneria aeronautica.

  • Carichi e dinamica: dedurre l'accoppiamento strutturale / aerodinamico sull'aereo e risolvere carichi esterni sulle strutture, controllo superfici e carrello di atterraggio. Competenze : matematica applicata, ingegneria aeronautica.

  • Termodinamica: dedurre i requisiti di riscaldamento e raffreddamento, flusso di gas interno e soluzioni antigelo. Competenze : ingegneria meccanica.

  • Struttura: progetta le strutture interne che danno forma al velivolo e i meccanismi meccanici che svolgono le funzioni previste. Competenze : ingegneria meccanica.

  • Stress: dedurre le sollecitazioni all'interno delle strutture dei velivoli e proporre modifiche in modo che le parti rilevanti raggiungano i cicli di fatica richiesti. Competenze : ingegneria meccanica.

  • Controlli di volo (tradizionali): progettazione dell'architettura e dell'interconnessione meccanica / idraulica per ottenere i percorsi meccanici desiderati per l'attivazione del controllo di volo superfici. Competenze : ingegneria meccanica, ingegneria idraulica.

  • Controlli di volo (FBW): progettazione delle architetture elettriche, informatiche e idrauliche per ottenere un azionamento sicuro e affidabile delle superfici di controllo del volo. Competenze : ingegneria meccanica, ingegneria elettrica, informatica.

  • Legge di controllo (FBW): progettazione del modello matematico e implementazione software delle leggi di controllo del volo / autopilota per ottenere un controllo preciso e robusto dell'aereo. Competenze : ingegneria elettrica, ingegneria dei sistemi di controllo, matematica applicata.

  • Sistemi elettrici: progettazione dei sistemi ad alta e bassa tensione che inviano potenza dai generatori elettrici a aree previste in modo sicuro e affidabile. Competenze : ingegneria elettrica.

  • Fattori umani: analisi e progettazione di interfacce hardware / software intuitive, precise e robuste per piloti / operatori / occupanti. Competenze : ingegneria industriale.

  • Interni: sebbene spesso cagato in quanto non abbastanza aeronautico, è uno dei punti di forza più importanti di un aereo per quanto riguarda gli occupanti (soprattutto business jet). Competenze : ingegneria industriale, design di interni.

  • Integrazione: anche elencare quanto sopra ha richiesto del tempo, quindi è importante delucidare, tracciare e convalidare i requisiti tale che quando tutto è messo insieme, si adattano. Ciò può coinvolgere dozzine o addirittura centinaia di fornitori che potrebbero avere un ambito limitato per l'obiettivo di progettazione generale. Competenze : ingegneria dei sistemi, ingegneria industriale

  • Affidabilità e sicurezza: dedurre la probabilità di guasti di qualsiasi sistema / parte dell'aeromobile e assicurarsi che la criticità del guasto garantisce la probabilità progettata. Competenze : ingegneria dei sistemi.

Probabilmente mi mancano alcune aree chiave. Ma come puoi vedere, progettare un aereo è un'impresa estremamente diversificata che richiederebbe conoscenza ed esperienza per tutta la vita. Puoi essere un esperto in un numero qualsiasi di campi e dare comunque contributi indispensabili alla progettazione complessiva.

I test pilota sperimentali sono probabilmente quanto di più vicino potrebbe fare chiunque per essere un tuttofare. La maggior parte dei piloti collaudatori che conosco ha più familiarità con la progettazione e i sistemi complessivi del velivolo rispetto alla maggior parte dei progettisti del proprio campo. Oltre ad aver accumulato molte ore di volo (la maggior parte delle quali militari), sono esperti in ingegneria tecnica e la maggior parte di loro ha un master in ingegneria.

Grazie mille per aver dedicato del tempo a questo
Sì, specialmente se sei appena uscito da scuola, finirai per diventare un ingranaggio molto piccolo, che svolge compiti abbastanza minori, in una macchina molto grande. Quando diventi esperto, diventi un ingranaggio leggermente più grande nella tua specialità, ma solo nella tua specialità.
D'accordo sui piloti collaudatori, ma anche il loro periodo di massimo splendore è finito. Ce ne sono così pochi e non riescono a testare oltre 100 tipi, accumulando una tale ricchezza di esperienza ...
@Zeus questo sembra suggerire che i collaudatori possono ancora (e dovrebbero?) Testare molti aerei, elicotteri, ecc: https://www.youtube.com/watch?v=Evhrk5tY-Yo
@AJP, beh, idealmente, sì, ma non ce ne sono molti di nuovi progettati e testati in volo durante la carriera di un pilota (o di un ingegnere per quella materia), e soprattutto non così varietà come c'era fino agli anni '70 circa. Questo è un problema abbastanza fondamentale e probabilmente è ancora più grave per gli ingegneri che per i piloti.
Forse i droni cambieranno di nuovo le cose @Zeus?
Progettazione dell'interazione anche per i controlli di volo.
Grazie @RobinWhittleton. Ho dimenticato i fattori umani e gli interni.
I droni @AJP, sono anche peggio: oltre alla complessità aerodinamica che rivaleggia con quella di un elicottero, hanno autopiloti incredibilmente sofisticati. L'unico motivo per cui sono così economici è perché gli standard di sicurezza e affidabilità sono molto inferiori a quelli degli aerei con equipaggio.
Un altro "lavoro": creatore di contenuti (su Youtube o altra piattaforma). Peter Sripol ne ha costruiti un paio. https://www.youtube.com/channel/UC7yF9tV4xWEMZkel7q8La_w/playlists (anche se alcuni di questi non sono al 100% suoi progetti indipendenti)
#3
+15
Therac
2020-06-22 17:53:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Affronterò la domanda nel titolo: come entrare nella progettazione di un intero velivolo . Non tutti i componenti, ma prendere le decisioni più importanti e visibili.

Tali lavori esistono, ma non sono facili da ottenere. Il design è un processo iterativo che va sempre più in profondità in ogni fase. Inizia con un documento di requisiti, a cui viene risposto con proposte di progettazione, che vengono poi elaborate per almeno 3 passaggi: progettazione concettuale, preliminare e di dettaglio. Ogni passaggio richiede più di 10 volte il numero di persone rispetto al precedente.

Per progettare l'intero velivolo, o almeno una gran parte di esso, devi essere in quell'1% selezionato coinvolto nella progettazione concettuale. Per questo, la laurea primaria da ottenere è specificamente Ingegneria aerospaziale. Qualunque altra cosa, più specifica, è troppo probabile che ti incaselli in uno dei dipartimenti che si occupano della progettazione dei dettagli. Per la progettazione generale, in cui dovrai selezionare la forma in pianta e i motori, hai bisogno di ampiezza di conoscenza più che di profondità.

Diamo un'occhiata a tre modi per farlo:

  1. Grande industria. Sembra ovvio, dato che verrai assunto subito dopo il college, ma la parte difficile è trovare il lavoro giusto. I nuovi ingegneri iniziano la progettazione in dettaglio e la maggior parte degli ingegneri rimane lì. Per ogni persona che prende decisioni importanti, il grande settore aerospaziale ha bisogno di 100 ingegneri di grado e file che si limitano a creare i modelli 3D e compilare gli elenchi delle parti.

Fatti strada attraverso promozioni e spostamenti laterali può funzionare, ma corre il rischio aggiuntivo di staccarsi dal lavoro tecnico. Dovrai renderti estremamente visibile, all'interno e all'esterno della tua azienda, mostrando in particolare il tuo interesse e la capacità di creare o sviluppare concetti di design.

La maggior parte se non tutte le grandi aziende aerospaziali hanno un'unità simile a "Skunk works", che tra le altre cose gioca con progetti a torta. Questo è il tuo obiettivo, devi entrare. Ciò richiede reputazione, e guadagnarla mentre svolgi i tuoi compiti di base è paragonabile a fare un lavoro a tempo pieno e un dottorato di ricerca. in una volta - in effetti, un approccio è fare proprio questo. Non avrai quasi tempo libero, ma conosco persone che ci sono riuscite. Questo è un approccio difficile con scarse possibilità di successo, ma il vantaggio è che sarai comunque finanziariamente sicuro; nella peggiore delle ipotesi potresti annoiarti.

  1. Startup. Iniziare come le più piccole aziende che ancora progettano e costruiscono aerei è un modo più sicuro per arrivare a progettare almeno qualcosa . Può essere una startup che sta giocando con ultraleggeri, elettrici o semplicemente idee insolite. Tali aziende evitano o esternalizzano il lavoro di basso livello, rimandano la dolorosa fase di riduzione del peso e si concentrano sugli aspetti generali.

Questo ti porterà a lavorare in un team di progettazione molto piccolo, costruendo aeroplani proprio come li stai progettando, e forse anche volandoli. Per entrare a far parte di un'azienda del genere, le capacità di pilotaggio possono essere più importanti di una laurea avanzata e l'esperienza con gli homebuilt può semplicemente conquistarli: stanno cercando appassionati, non persone dalle 9 alle 5.

Questo percorso è meno selettivo degli altri due, ma è meglio che tu abbia un buon piano per mantenerti, poiché la scuola di volo e le costruzioni domestiche saranno grandi spese vive, specialmente se prese durante il college (vuoi iniziare presto, Dopotutto). In altre parole, è rischioso. Ma l'esperienza di progettazione "full-stack" in una piccola azienda può portarti a ricoprire ruoli di progettazione concettuale in aziende sempre più grandi. Alla fine potresti finire per guidare un grande progetto o persino gestire la tua azienda: le startup ti preparano meglio del lavoro d'ufficio.

  1. Test pilota . Questo è meno progettare, più volare. Essere sia un pilota collaudatore che un ingegnere non è solo fattibile: una laurea è già un prerequisito comune per diventare un pilota militare e l'ingegneria aerospaziale è la scelta perfetta.

Per arrivare da lì per essere coinvolti nel design, devi essere un pilota collaudatore. Questo lavoro non riguarda solo il volo, ma la valutazione dell'aereo, che richiede molte conoscenze fondamentali. Non tutti i piloti collaudatori provengono da un background militare, ma il volo militare è una pista veloce comprovata. Una laurea avanzata in un campo correlato è comune anche per ottenere una posizione di pilota collaudatore e aggiornerà le tue conoscenze tecniche.

Questo è meno probabile che ti porti a un ruolo decisionale, ma può farti entrare nel team principale, dove la tua esperienza e il tuo contributo aiutano a guidare le decisioni. Nelle aziende più piccole, è possibile combinare ruoli di test pilota e ingegneri. Se mantieni e sviluppi le tue capacità ingegneristiche, l'esperienza del pilota collaudatore ti aprirà anche molte porte extra: un ingegnere che sa in prima persona come le decisioni di progettazione influenzano le caratteristiche di volo è molto utile nelle prime fasi di progettazione. I tuoi ruoli tenderanno al lavoro di consulente piuttosto che a quello del personale.

Per riassumere, tutti e 3 i percorsi iniziano con una laurea in ingegneria aerospaziale. Quindi:

  • Scuola di volo -> resume-building (homebuilt, lavori, pubblicazioni, ecc) -> startup (sei lì, progettando aerei sperimentali) -> venditi per progettare cose più grandi .
    Richiede: molto entusiasmo, preferibile ossessione.
    Rischi: rimanere senza soldi.
    Ricompensa bonus: il divertimento inizia subito; molta innovazione sul lavoro.
  • Industria -> laurea / dottorato di ricerca -> visibilità pubblica -> scala le classifiche -> prova per i team in stile "Skunk works".
    Richiede: alto intelligenza, abilità d'ufficio.
    Rischi: rimanere bloccati nella progettazione dei dettagli.
    Ricompensa bonus: grandi progetti, molti fondi.
  • Militare (ufficiale) -> formazione pilota -> servizio -> diploma avanzato -> test pilota -> lavoro nel settore. Questo risponde al tuo desiderio di costruire e volare aerei, con un focus sulla parte volante.
    Richiede: ottima forma fisica + intelligenza + disciplina.
    Rischi: non fare il taglio per un pilota.
    Ricompensa bonus: volare con le cose più belle.

Nessuna di queste sarà probabilmente una strada diritta. Questi sono solo posti di blocco da raggiungere; farai molte altre cose lungo il percorso, accumulando conoscenza, esperienza e visibilità. Ma sviluppare intenzionalmente le tue competenze verso questo obiettivo ti dà una possibilità.

Come altre risposte hanno delineato, ci sono molti lavori diversi nella progettazione di aeromobili e hanno requisiti diversi. Le persone di talento possono entrare nella progettazione concettuale da qualsiasi punto di partenza nel settore e tu potresti attraversare diverse discipline. I percorsi sopra sono solo alcuni dei modi per massimizzare le tue possibilità.

In ogni caso, inizia presto . Raccogli un po 'di lettura leggera, aggiungi aerodinamica, costruisci un modello di aereo, guida un simulatore, raggiungi gli aerei reali quando puoi. Crea dozzine di modelli di carta, ognuno più dettagliato dell'altro. Al college, fai il maggior numero di domande, salta su ogni progetto rilevante, vai a ogni conferenza, cogli ogni opportunità; sii uno studente di punta, se puoi, o almeno il geek tra i geek. Il tipo di lavoro che cerchi richiede tutta la conoscenza che puoi ottenere sui diversi aspetti dell'aviazione, quindi usa il tempo che hai.

Grazie. Mi consigliate di specializzarmi in ingegneria aerospaziale o meccanica? Qual è la differenza?
@LukeJustin Per il tuo obiettivo, aerospaziale fino in fondo, ti insegnerà un po 'di tutto, oltre al quadro generale, che è ciò di cui hai bisogno. Se vai meccanico, sarai in grado di lavorare in molti campi, ma il tuo lavoro sarà la progettazione di componenti, non del tutto.
Sebbene il tuo consiglio sia corretto in generale, c'è molto potenziale di frustrazione lungo la strada. Questa è tutto tranne che una strada diritta e sarà così solo in retrospettiva per pochi eletti. Ho svolto lavori di progettazione preliminare in due società aerospaziali e abbiamo colleghi in pensione che non avevano mai fatto decollare nemmeno un progetto. In tutta la loro carriera!
Questa è un'ottima risposta concentrandosi sull'essere il capo tecnico di un programma aeronautico. Qualunque sia la rotta scelta, è importante sottolineare che non ti sentirai ancora come se avessi progettato l'intero aereo. Ci saranno * molte * parti di cui non hai idea perché il resto del team ha fatto il lavoro.
Penso che la lettura leggera sarebbe il libro sui dirigibili.
#4
+4
Alexandre Aubrey
2020-06-22 19:25:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non per aeroplani moderni. Facciamo un esempio.

Prendi un piccolo aeroplano, il Cessna Skyhawk.

Anche su un aereo così piccolo, Cessna non lo sa t fare tutti i componenti da solo. Ad esempio, il motore è di Lycoming, l'avionica è fornita da Garmin, l'elica è di McCauley ecc. Non c'è una posizione al Cessna coinvolta nella progettazione di tutti i componenti , perché La stessa Cessna non li progetta nemmeno tutti.

Diventa ancora più complesso su velivoli più grandi e / o con prestazioni più elevate come gli aerei da caccia.

Ogni sottosistema è diventato così specializzato che gli esperti in quel campo sono tenuti a progettare componenti all'avanguardia e le forze di mercato rendono più efficiente per un'azienda specializzarsi in un sottosistema e fornire quel sottosistema a tutti i produttori di aeroplani (ad es. avionica Garmin) invece che a ciascun produttore avere un piccolo team di specialisti per ogni sottosistema.

La cosa più vicina che potresti fare (come altri menzionati) sarebbe creare e vendere kit di aerei sperimentali, ma anche in questo caso probabilmente esternalizzerai almeno il motore e avionica.

#5
+3
h22
2020-06-23 14:04:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se per vedere un aereo come un veicolo in grado di volare guadagnando supporto dall'aria, la definizione può riguardare anche droni di ogni tipo. Quindi un modo realistico sarebbe creare una startup che progetta un drone.

Ad esempio, conosco una startup svizzera che ha progettato un insolito drone ad ala fissa VTOL che offre molta più resistenza del suo concorrenti simili a elicotteri. Aveva bisogno di un controller molto complesso solo per eseguire la transizione. Il drone ora è eccezionale nei rilievi aerei ad alta precisione.

La startup è stata creata da pochi studenti fin dall'università.

Ci sono [più di una startup] (https://wingcopter.com) in questo campo e comune a tutte è un carico di lavoro del 90% software / 10% hardware. Questo è molto lontano dal volo dietro i pantaloni del passato.
#6
+3
Paul Smith
2020-06-23 21:27:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Probabilmente l'ultimo ragazzo che è riuscito a farlo con successo è stato Burt Rutan. Una persona la cui storia vale la pena studiare se sei interessato a questo genere di cose. Progettare un aereo completo da zero oggi è molto meno probabile che progettare un'auto completa.

Questo esattamente. La risposta a questa domanda è: sii Burt Rutan.
#7
+1
Pete Kirkham
2020-06-22 17:33:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In una sola fase, rimuovi il calcolo tecnico.

Nel corso dei quattro anni in cui ho lavorato nel calcolo tecnico presso BAE SYSTEMS, ho aiutato a progettare:

  • Simulazione di ricerca operativa Observe Orient Decide Act loop
  • Integrazione del sensore
  • Progettazione genetica della forma dell'ala
  • Ricottura simulata dell'allocazione del processore
  • Modellazione dell'integrità strutturale
  • Stima della sezione trasversale radar
  • Prevenzione delle collisioni del sistema aereo autonomo (per cui ho dovuto imparare le regole del pilota dell'aria, ecc.)
  • Rilevamento dei guasti nei sistemi di alimentazione

Essenzialmente il lavoro è avere abbastanza ingegneria del software per creare strumenti per risolvere problemi che gli esperti in questi domini non potrebbero risolvere utilizzando strumenti standard, matlab o numpy.

Ognuno di questi diversi argomenti era qualcosa su cui dovevo imparare abbastanza da tradurre le conoscenze dei diversi specialisti in risultati significativi.

Tutti gli ingegneri sono specialisti, ma gli unici altri ingegneri che dovevano anche conoscerne un po ' ma tutto erano gli ingegneri della sicurezza dei sistemi.

Forse è un buon punto, ma può anche andare dall'altra parte. Da bambino lavoravo (proprio come assistente) nel gruppo software solo per lo sviluppo del motore in un noto progetto di ricerca sui motori aeronautici dell'epoca in Europa. Era minuziosamente specializzato, tutti gli addetti al software facevano solo cose estremamente specializzate ...
@Fattie sì, c'è una grande differenza tra il software incorporato e il calcolo tecnico
si, verissimo .... hai ragione
#8
  0
Graham
2020-06-23 12:37:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In qualità di ingegnere professionista, come hanno detto altre risposte, non sarai mai in grado di costruire un intero aereo da solo.

Esistono però corsi che ti consentono di studiare le basi di tutti gli elementi principali di progettazione di sistemi aeronautici e avionici, quindi specializzarsi nel campo prescelto. Ad esempio, questo corso della Loughborough University nel Regno Unito.

https://www.lboro.ac.uk/study/undergraduate/courses/az/aeronautical-engineering-beng/

Ci sono molte università che offrono corsi di ingegneria aerospaziale, alcune delle quali includono anche il volo, ma producono circa 10 volte il numero di laureati che il Regno Unito ha posti di lavoro per ingegneri aerospaziali.
@RobinBennett Non sarei in disaccordo con te lì. Questo è un difetto generale del sistema universitario del Regno Unito, che è progettato principalmente per occupare i giovani per 3 anni e separarli da decine di migliaia di sterline, non per prepararli a una carriera futura. La tecnologia musicale è anche peggio. Almeno con l'ingegneria aeronautica puoi facilmente spostarti in altre aree dell'ingegneria come l'automotive, i sistemi di controllo o il software in generale.
#9
  0
ManuelAtWork
2020-06-24 13:18:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Studia Ingegneria aerospaziale a Stoccarda, Germania.

Ti concentri sulla progettazione di aeromobili. La facoltà progetta, costruisce e gestisce i propri velivoli sperimentali. Immagino che il 40-60% degli studenti abbia una licenza di pilotaggio. Puoi anche unirti all ' Akademische Fliegergruppe Stuttgart (AKAFLIEG).

Per quanto ne so, ci sono università simili in altri paesi, ad es. il SUPAERO in Francia.

None in America? MIT? Purdue?
@LukeJustin: Sarebbe utile sapere dove vivi, ma sì, ce ne sono molti altri.
Vivo sulla costa orientale degli Stati Uniti
@LukeJustin: Le tasse punitive nelle università statunitensi rendono impossibili cose come Akaflieg. Gli studenti devono concentrarsi sui voti in modo da finire con un debito minimo. Essere in un Akaflieg significa aggiungere forse due anni al curriculum e saltare molte lezioni, ma imparare facendo. L'ho fatto da solo, quindi so di cosa sto parlando. La cosa migliore che puoi fare è presentarti a uno dei gruppi e uscire con loro per un po 'di tempo. Imparerai di più in un tempo più breve che ovunque, ma non sarai in grado di mostrare un diploma di fantasia per questo.
#10
  0
adam.baker
2020-06-27 13:39:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa potrebbe essere una risposta insolita alla domanda, ma la carriera che stai cercando è quella di uno YouTuber. Colin Furze è una persona che progetta e pilota i propri veicoli. Ci vorrebbe un sacco di conoscenza dei media e rabbrividirei a pensare ai suoi aspetti economici, ma il gioco è fatto.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...