Domanda:
Cosa succede se le impostazioni dell'autopilota e della propulsione non corrispondono?
Ludovic C.
2013-12-31 05:51:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Gli autopiloti utilizzati nel pistone GA di solito non hanno il controllo dell'acceleratore. Gestiscono solo le superfici di controllo. Tuttavia, per regolare un velivolo è necessario giocare sia sull'impostazione dell'acceleratore (e più fisicamente, la spinta) sia sulle deviazioni della superficie di controllo (forze aerodinamiche). Cosa succede se l'autopilota non riesce a regolare il trim del velivolo a causa delle impostazioni di propulsione? C'è qualche avviso dall'autopilota per il pilota?

Ottima domanda! Sapere come il tuo specifico autopilota gestisce questa situazione è essenziale per volare in sicurezza con uno.
Una risposta:
Lnafziger
2013-12-31 06:21:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tutto dipende dall'autopilota, ma generalmente no. Se, ad esempio, dici all'autopilota di salire a 300 fpm, continuerà a regolare il passo per fare proprio questo. Man mano che si sale più in alto (senza modificare la potenza), l'autopilota continuerà ad aumentare il passo per mantenere la velocità verticale impostata. Alla fine l'aereo diventerà troppo lento a causa dell'aumento del beccheggio e potrebbe persino andare in stallo. Alcuni autopiloti hanno limiti di beccheggio o monitorano gli input di stallo e si disconnettono automaticamente prima che arrivi a questo punto, ma altri no. È molto importante conoscere il tuo autopilota e monitorarlo in ogni momento per assicurarti che stia facendo quello che vuoi.

Alcuni autopiloti hanno anche l'impostazione IAS (velocità indicata) che può essere utilizzata per l'arrampicata. Se hai questo, la IAS rimarrà costante ma la velocità verticale diminuirà man mano che guadagni quota.
@guidoism - Assolutamente! Non stavo cercando di spiegare tutte le modalità di un autopilota (ce ne sono anche altre) ma ho solo un esempio per mostrare cosa può accadere in questa situazione.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...