Domanda:
A che punto un aereo diventa un aereo di linea?
user46185
2020-02-11 01:32:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per me, il termine "aereo di linea" evoca l'immagine di un aereo passeggeri che è in grado di ospitare un gran numero di passeggeri¹ ma trovo difficile trovare una definizione o un'etimologia attendibili nonostante il termine sia stato originato da int all'inizio del secolo del XX secolo.

Poiché il termine è in uso dal 1908, jet come aereo di linea può essere dedotto dall'utente moderno ma ovviamente non faceva parte della definizione originale.

La parola stessa sembrerebbe indicare che aereo di linea si riferisce a un aereo utilizzato da una compagnia aerea ( una compagnia che fornisce viaggi aerei per il pubblico), ma ciò si estenderebbe ai piloti di bush con piccoli Cessna o elicotteri passeggeri a elica?

aereo di linea - Un grande passeggero aeromobili. Un grande aereo per il trasporto di passeggeri: un aereo di linea commerciale / pendolare
fonte: Cambridge English Dictionary

aereo di linea - Un aereo operato da una compagnia aerea
fonte: Dizionario Merriam-Webster

enter image description here
Questo è un "aereo di linea"? Quanti posti passeggeri devono essere aggiunti prima che diventino uno?
(immagine per gentile concessione di The Bush Pilot Company)

Il termine sembra così vago che anche il tag su questo sito utilizza solo "grande" per definire le dimensioni o la capacità.

Alcune definizioni di lavoro di riferimento includono aeromobili cargo, ma sembra che l'enfasi predominante sia sugli aerei passeggeri con nessun criterio di limite superiore o inferiore.

Suppongo che questo termine possa essere relativo all'osservatore o alla situazione, ma se il termine "aereo di linea" è stato utilizzato nei regolamenti della FAA, sono sicuro che deve esserci un'appendice da qualche parte che fornisce una definizione. La mia ricerca è risultata vuota.

Mi scuso se questa è una domanda stupida e il termine è intenzionalmente inteso essere vago con solo "aeromobili di grandi dimensioni" o "molti passeggeri" come criteri. Dati i riferimenti appropriati come supporto, questa potrebbe essere una risposta.


¹ Questa domanda precedente mi ha fatto chiedere esattamente quali fossero i criteri prima che qualsiasi aereo potesse essere chiamato un "aereo di linea".

Non esiste un numero che trasformi magicamente qualcosa da qualcosa come un "aereo per pendolari" in un "aereo di linea". Sono solo termini colloquiali per riferirsi ad aerei passeggeri, tipicamente per passeggeri paganti.
"Se il termine 'aereo di linea' è stato utilizzato nei regolamenti FAA, sono sicuro che ci deve essere un'appendice da qualche parte che fornisce una definizione" - Questo termine è usato da qualche parte, però?
Fidati sia di Cambridge che di Merriam Webster. Non penso che troverai una definizione FAA perché non fanno questa distinzione. Esistono tuttavia categorie di peso e categorie di passeggeri. 10+ passeggeri e 12.500 libbre sono numeri magici che cambiano i regolamenti in vigore, ma nessuno dei due cambia davvero l'uso comune del termine "aereo di linea" di cui chiedi.
@Jeeped: la tua ultima frase è corretta al 1000%. Ad esempio, i termini "berlina di lusso" o, diciamo, "crossover" sono usati per le auto nell'industria automobilistica. Non esiste alcuna definizione "specifica, formale, definitiva" per quelle macchine. Un "liner" aereo deriva semplicemente da "liner" (cioè, nell'era delle navi passeggeri). È tutto quello che c'è da fare.
Poiché la maggior parte delle risposte (davvero buone) di seguito alludono, è un po 'come chiedere quali edifici a New York sono grattacieli e quali sono solo edifici normali. Ti sei imbattuto in un altro esempio del "paradosso dei sorites" (a.k.a. il "problema dell'heap"): https://en.wikipedia.org/wiki/Sorites_paradox
Chiedi al reparto marketing.
Non sono d'accordo sul fatto che non si possa avere una definizione chiara per questa parola. Se uno non può essere trovato, può certamente essere forgiato. Ci vuole solo un po 'di logica. Dimensioni e capacità non ci entrano. Vedi la mia risposta.
Sette risposte:
#1
+42
Party Ark
2020-02-11 04:49:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che qui ci sia un malinteso secondo cui aereo di linea ("un aereo operato da una compagnia aerea") derivi direttamente da compagnia aerea . Sebbene sia una definizione ragionevole, "aereo di linea" precede la compagnia aerea. (Mirriam Webster: aereo di linea 1908, compagnia aerea 1910).

Un aereo di linea è una combinazione di aria e di linea , una nave di linea è qualsiasi nave da passeggeri che fa servizio tra i porti lungo "linee" regolari (distinte da quelle di transito navi che utilizzano questi porti). All'inizio del XX secolo per nave di linea si intendeva generalmente qualsiasi nave di grandi dimensioni per il trasporto di passeggeri che operava una rotta tra i porti principali (si pensi al Titanic ecc.). Noterai come le navi di linea aeree viaggiano tra i porti aerei: parole e frasi nautiche furono adottate nei primi giorni di volo.

Quindi un aereo di linea dovrebbe essere

  • passeggeri che trasportano
  • grandi
  • viaggi tra aeroporti, piuttosto che avere un punto fisso operativo

È una definizione che si adatta ancora e copre qualsiasi aereo commerciale di una certa dimensione. Sebbene non esista un punto specifico in cui un aereo diventa abbastanza grande da essere chiamato aereo di linea, penso che trasmetta un senso di grandezza o capacità che un aereo "ordinario" non possiede.

(Potresti dire anche che una migliore definizione di compagnia aerea è "un sistema di trasporto aereo che gestisce aerei di linea"!)

L'affermazione che "_airliner_" precede "_airline_" non segue le date di primo utilizzo noto fornite da Merriam-Webster.
Non dimenticare che le compagnie che gestiscono "navi di linea" usavano spesso "linea" nel loro nome ... ad esempio "White Start Line" operava il Titanic e l'Olympic, quindi l'aggiunta di "air" a "line" e "air 'to' liner 'erano entrambi passaggi logici e potrebbero essere accaduti nello stesso periodo.
Il tema nautico è anche perché gli ** aerei di linea erano barche ** nei primi giorni. Era l'unico modo pratico per avere un aereo di grandi dimensioni, dal momento che le piste asfaltate lunghe un miglio non erano ancora una cosa. Non sto scherzando. Gli aeroplani potevano e sono atterrati nel fiume Hudson! Due volte!
Il funzionamento dei voli di linea sulla "linea" non è una parte fondamentale di ciò che rende una compagnia aerea con una flotta di aerei di linea? Forse questo eliminerebbe la necessità di una vaga definizione "ampia"; Penso che qualsiasi operatore che esegue voli su una rotta regolare utilizzando un aereo troppo piccolo per chiamare un aereo di linea non trarrebbe vantaggio da orari fissi.
OED cita il 1890 per "linea aerea" e il 1908 per "linea aerea" (in questi sensi).
1936 per "compagnia aerea" (in questo senso) e 1901 per "aereo di linea", secondo [Ngram] (https://books.google.com/ngrams/graph?content=airliner%2C+airline&year_start=1800&year_end=2008&corpus=15&smoothing= 3 & share = & direct_url = t1% 3B% 2Cairliner% 3B% 2Cc0% 3B.t1% 3B% 2Cairline% 3B% 2Cc0 # t1% 3B% 2Cairliner% 3B% 2Cc0% 3B.t1% 3B% 2Cairline% 3B% 2Cc0). (Nota che entrambi ottengono molti "falsi risultati", quindi ci vuole un po 'di Ngram-fu per risolverlo.)
Oops !! È stato preso da un falso colpo. Fai quel 1919 per "aereo di linea".
> compagnia aerea (n.) anche linea aerea, ** 1813 **, "beeline, linea retta tra due punti sulla superficie terrestre" (come attraverso l'aria, piuttosto che sopra il terreno), dall'aria (n.1) + linea (n.). Dal 1853 e nel 19c successivo. soprattutto in riferimento alle ferrovie che correvano direttamente tra le grandi città degli Stati Uniti invece di serpeggiare di città in città in cerca di abbonamenti azionari come facevano tipicamente le prime ferrovie. Il significato di "compagnia di trasporto aereo pubblico" è da ** 1914 **. - https://www.etymonline.com/word/airline
@Will, Esistono "bush airlines" che effettuano servizi regolari con piccoli aerei in modo che gli insediamenti isolati abbiano un collegamento regolare con il mondo esterno. Ad esempio "volo diretto" opera servizi di linea tra le isole nelle isole Shetland con un "Islander" da 9 posti. Considereresti un aereo del genere un aereo di linea?
non c'è niente che dica che un "aereo di linea" debba essere "grande" (dove "grande" è esso stesso soggettivo. Grande rispetto a cosa? Un CriCri? Un C172? Un Beechcraft 1900?
@PeterGreen Considererei aerei di linea per pendolari, se adattati allo scopo. Quindi la variante passeggeri di un BN Islander sarebbe una, la variante cargo no.
Non sono d'accordo sul fatto che le dimensioni o la capacità abbiano alcun effetto. La domanda gira sul ruolo dell'aereo.
#2
+9
Bianfable
2020-02-11 03:11:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il termine aereo di linea generalmente non si riferisce a un particolare aeromobile, ma piuttosto a un intero tipo di aeromobile . Ciò rende la definizione letterale della parola da Merriam-Webster

Un aereo operato da una compagnia aerea

in qualche modo non valida poiché questo può essere applicato solo a un singolo aereo .

La differenza fondamentale tra un tipo di aereo di linea e altri tipi è che il produttore di aeromobili collabora con compagnie aeree durante il processo di progettazione, il che significa che un aereo di linea è progettato per essere utilizzato dalle compagnie aeree . Le compagnie aeree definiranno cosa si aspettano da un nuovo aereo di linea in termini di capacità passeggeri , autonomia e efficienza del carburante . Il produttore può quindi progettare un nuovo velivolo sulla base di questi vincoli di progettazione. Ciò garantisce che le compagnie aeree ottengano l'aereo che desiderano e che il produttore possa vendere il nuovo aereo.

Ad esempio, Boeing ha lanciato una nuova versione del 737 MAX dopo che Ryanair ha richiesto un aumento della capacità passeggeri, il 737 MAX 200:

Boeing ha sviluppato il 737 MAX 200 in risposta alle esigenze del settore a basso costo in rapida crescita, che si prevede rappresenterà il 35% della capacità delle compagnie aeree a corridoio singolo entro il 2033. Mentre il cuore del mercato a corridoio singolo rimarrà a 160 posti, il 737 MAX 200 fornirà a vettori come Ryanair fino a 11 posti in più di potenziali ricavi e costi operativi fino al 5% inferiori rispetto al 737 MAX 8, guidando la crescita economica e aumentare l'accesso ai viaggi aerei.

( boeing.com)

Questo non significa che ogni Boeing 737 sarà operato da una compagnia aerea. Boeing produce anche una versione dedicata per il mercato privato, il Boeing Business Jet (BBJ). Ma il tipo è stato progettato pensando alle compagnie aeree. Questo è ciò che fa la differenza rispetto a un non aereo di linea , progettato pensando ad altri clienti (privati ​​o commerciali, ma non compagnie aeree). Ancora una volta, alcuni aeromobili di questo tipo non di linea potrebbero essere utilizzati da una compagnia aerea e quindi essere tecnicamente chiamati un aereo di linea secondo Merriam-Webster, ma l'intero tipo non è un aereo di linea.

Questa è una definizione abbastanza buona rispetto allo scopo principale di un aereo di linea.
Divertente: la definizione MW è totalmente sbagliata.
Il tuo primo paragrafo non è vero. Ti stai avvolgendo attorno all'asse sul singolare contro il plurale.
@MichaelHall Non sono d'accordo. La gente dice "il Boeing 737 è un aereo di linea", non dice "questo 737 è un aereo di linea, ma quello laggiù non lo è".
@Bianfable - Sono d'accordo con la prima affermazione. Concordo anche con la seconda affermazione se l'altro 737 è configurato come un jet privato aziendale. Tuttavia, se ti trovi in ​​un terminal della Southwest Airlines potresti dire "Questo 737 è un aereo di linea, e così anche quello, e anche quello ..." Sono tutti aerei di linea! (plurale)
Questo si basa sulla convinzione personale piuttosto che sull'effettiva etimologia della parola "aereo di linea". Piuttosto che essere una medicazione della parola "compagnia aerea", è molto più probabile una modifica della parola nautica "di linea", per indicare un'imbarcazione da passeggeri che vola attraverso l'aria piuttosto che viaggia per mare. Allo stesso modo "nave da crociera" indica una nave che viene utilizzata per il piacere, spesso lungo un percorso tortuoso, piuttosto che la principale funzione precedente del viaggio marittimo da punto a punto. Il termine stesso "di linea" potrebbe derivare dal loro uso da parte delle compagnie di linea nautica, ma questo è ben anteriore ai viaggi aerei.
[Non esiste il tipo "aereo di linea"] (https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_aircraft_type_designators).
#3
+4
Dean F.
2020-02-11 01:59:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il termine "aereo di linea" è assente da FAR / AIM. Forse si può dedurre una definizione per indicare qualsiasi aeromobile non nella categoria normale. E / o uno che si trova nella categoria Pendolari o Trasporti.

23.2005 Certificazione dei velivoli della categoria normale. (a) La certificazione nella categoria normale si applica ai velivoli con una configurazione dei posti a sedere dei passeggeri di 19 o meno e un peso massimo al decollo certificato di 19.000 libbre o meno.

Questo è un modo inesatto per definire vagamente aereo di linea. Avrebbe un senso dal momento che i piloti che generalmente li pilotano sono piloti di trasporto aereo. L'unico motivo per cui ho menzionato il certificato ATP è che ci sono pochi o nessun riferimento che combinano la compagnia aerea con un modo quantitativo di misurare le dimensioni dell'aeromobile. Tecnicamente, un pilota privato classificato per tipo può pilotare un B747. O almeno non vedo restrizioni contro di esso in 61 né 91.

La parte 125 riguarda anche gli aeromobili con più di 20 posti e 6000 libbre di capacità di carico. Ma volevo includere tutto ciò che è superiore a 19000 libbre e 19 posti. Indipendentemente da ciò, nessuna delle due parti affronta completamente e adeguatamente la domanda originale poiché il termine aereo di linea non viene mai utilizzato. Solo le interpretazioni del dizionario Merriam-Webster sembrano offrire qualche intuizione.

Finora questo sembra dedurre un limite inferiore "ufficiale" a un "aereo di linea". Ora mi chiedo come si sentirebbero Qantas o Alaska Airlines sul fatto che la loro flotta fosse classificata come "Non normale".
@DeanF, non supera 10 pax con un corriere dalla parte 135 alla parte 121 e richiede un ATP?
@MichaelHall - No, per la Parte 135 non è imposto un limite di 10 posti a sedere. Se ci sono più di 9 posti a sedere (135.141 - 135.180), è necessario soddisfare le registrazioni extra per 135. Alcuni requisiti non sono applicabili fino a 19 o 20 posti.
L'unico motivo per cui ho menzionato il certificato ATP è che ci sono pochi o nessun riferimento che combinano la compagnia aerea con un modo quantitativo di misurare le dimensioni dell'aeromobile. Tecnicamente, un pilota privato classificato per tipo può pilotare un B747. O almeno non vedo restrizioni contro di esso in 61 né 91.
Indichi la Parte 23. Dovresti indicare la [PARTE 25 — NORME DI AERONAVIGABILITÀ: CATEGORIA DI TRASPORTO AEREI] (https://www.ecfr.gov/cgi-bin/text-idx?SID=0d29be879e96a04e30cef68d8436cb1a&mc=true&node=pt14.1.25&r = div5) che è lo standard per gli aeromobili utilizzati nel trasporto aereo (ovvero dalle compagnie aeree autorizzate in [PARTE 125 — CERTIFICAZIONE E OPERAZIONI: AEREI CON CAPACITÀ DI POSTI A SEDERE DI 20 O PIÙ PASSEGGERI O UNA CAPACITÀ DI PAGAMENTO MASSIMO DI 6.000 LIBBRE O PIÙ ... ] (https://www.ecfr.gov/cgi-bin/text-idx?SID=65e7b221b5938c8d205b3b64fa0b4354&mc=true&node=pt14.3.125&rgn=div5)
@Gerry - Ci ho pensato. Ma volevo includere tutto ciò che è superiore a 19000 libbre e 19 posti. Indipendentemente da ciò, nessuna parte affronta completamente e adeguatamente la domanda originale poiché il termine aereo di linea non viene mai utilizzato. Solo le interpretazioni del dizionario Merriam-Webster sembrano offrire qualche intuizione.
@DeanF. Puoi includere il tuo ultimo commento nella risposta. Penso che menzionare questo riferimento (dicendo che non puoi trovare molti riferimenti) direttamente nella risposta sia utile.
Penso che voi ci stiate pensando troppo. :) La domanda gira sul ruolo dell'aereo.
#4
+1
Mike Brockington
2020-02-12 21:10:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In realtà, la parola è usata in (almeno) due modi diversi, il che porta inevitabilmente a una certa confusione.

Da un lato, un aereo di linea è QUALSIASI aeromobile, per quanto piccolo, operato da una compagnia aerea, in contrasto con quelle possedute / gestite da un pilota privato.

La seconda definizione, probabilmente più comune, è basata sulle dimensioni, anche se un po 'vaga. Negli anni '30, un aereo di linea di lusso poteva avere meno di una dozzina di posti, mentre in questi giorni niente meno che un centinaio di posti sarebbe normalmente considerato un aereo di linea.

Io stesso classifico gli aerei pendolari come aerei di linea, ma forse sono solo io :)
#5
  0
Daniele Procida
2020-02-11 01:59:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La parola significa più o meno per cosa è usata in modo più o meno coerente: di certo non esiste una definizione formale da conoscere.

Le caratteristiche di una compagnia aerea, però, sarebbero possedere una flotta di navi, che percorrono rotte particolari, che generalmente percorrono distanze superiori a quelle che ci si può aspettare che una tipica imbarcazione di proprietà privata copra, secondo una sorta di programma, come servizio.

Un aereo di linea sarebbe il tipo di mestiere che ci si può aspettare che viva la sua vita lavorativa in quel tipo di servizio.

E questo è quanto di meglio si ottiene.

Non credo che la distanza di viaggio sia un fattore. Gli aerei di linea spesso fanno brevi salti. Non credo che lo sia neanche la durata del servizio. Un 737 è un aereo di linea fintanto che è al servizio di una compagnia aerea e cessa di essere un aereo di linea non appena non è che quel tempo fosse di 3 anni o 30.
Certo, sebbene il 737 sia generalmente considerato un aereo di linea, non importa se un singolo 737 viene ancora utilizzato come tale. Probabilmente alcune compagnie aeree hanno rotte esclusive per brevi luppoli, ma è per questo che ho detto "generalmente" non "universalmente".
Ha senso. Il mio pensiero era solo che, se stiamo cercando una definizione di aerei di linea, abbiamo bisogno di una che li copra universalmente. Quindi stavo cercando di aiutare a perfezionare la definizione.
Questo è il punto, che non c'è alcuna definizione, solo un uso generale che più o meno sembra coprire una certa costellazione di caratteristiche.
#6
  0
dev_willis
2020-02-13 20:01:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un aereo di linea è qualsiasi aereo commerciale che vola regolarmente sulla stessa rotta, o "linea", indipendentemente dalle dimensioni o dalla capacità dell'aeromobile. Gli aerei di linea sono operati da compagnie aeree e mentre i grandi jet sono ciò che di solito viene in mente, le compagnie aeree gestiscono anche aerei a elica più piccoli su linee più brevi e questi sono ancora aerei di linea.

È il servizio che l'aereo esegue e non il tipo di aereo che fa la differenza. Ad esempio, un 747 di proprietà del sultano del Brunei non è un aereo di linea. Ma se una compagnia aerea lo comprasse da lui, diventerebbe un aereo di linea. Se la compagnia aerea in seguito glielo vendesse, smetterebbe di essere un aereo di linea. Un altro esempio sono i 747 (tecnicamente VC-25) che sono tipicamente usati come Air Force One.

Sarei interessato a conoscere il motivo del voto negativo.
FedEx ** è ** una compagnia aerea (tecnicamente chiamata [FedEx Express] (https://en.wikipedia.org/wiki/FedEx_Express))!
@Bianfable Capisco cosa intendi. Aggiornerò la mia risposta.
@Bianfable Ho corretto il mio errore. Grazie per averlo precisato! Vuoi rimuovere il tuo voto negativo ora? :)
#7
-2
Didier
2020-02-13 03:43:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per molti termini vaghi senza una definizione legale o normativa specifica e precisa, la risposta raramente sarà binaria, vera o falsa. Aiuta a pensare in termini di probabilità. Se fai la domanda: "Questo è un aereo di linea?" a 100 persone a caso, quante risponderebbero sì?

È un'idea abbastanza buona, ma sfortunatamente il mio cervello è piuttosto binario e sono stato arrestato l'ultima volta che ho chiesto opinioni a 100 spettatori. Sono molto serio. Puoi anche cercarlo. Il caso è noto come * Jeeped vs Diversi *.
@Jeeped Il fatto che il tuo cervello sia piuttosto binario non altera la natura della realtà. Puoi, naturalmente, percepire la realtà come preferisci, ma dal momento che ti sei già messo nei guai, potrebbe valere la pena imparare un po 'di flessibilità.
Sarei interessato a sapere perché la mia risposta è stata sottovalutata. Senza commenti, è difficile migliorare qualcosa


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...