Domanda:
C'è mai stato un aereo non controllato dal naso?
Sargun Dhillon
2015-10-11 15:29:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

C'è mai stato un aereo in cui il pilota o la cabina di pilotaggio non si trovavano vicino al muso dell'aereo?

Non un aereo, e non proprio _non_ il muso, ma nell'elicottero Mi-24 ("Hind") l'artigliere siede nel muso con la cabina del pilota sopra / dietro. (Tuttavia, entrambi possono sparare _e_ volare se necessario.)
Contano gli [aerei RC] (https://en.wikipedia.org/wiki/Radio-controlled_aircraft)?
Quattordici risposte:
#1
+79
user11516
2015-10-11 15:44:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il de Havilland DH.83 Fox Moth ha messo la cabina passeggeri e il motore davanti al pilota

de Havilland Fox Moth
Autore: RuthAS, fonte: Wikimedia Commons, con licenza Licenza Creative Commons Attribution 3.0 Unported.

Questo è un esempio migliore della risposta accettata IMHO; il NASA 515 è un aereo pilotato dal muso che aveva solo una seconda cabina di pilotaggio letteralmente imbullonata (dentro) dietro quella anteriore. Il de Havilland OTOH è stato * progettato * con la cabina di pilotaggio dietro la cabina passeggeri e il motore. Anche alcuni degli altri esempi forniti di seguito sono buoni.
Anche Lockheed Air Express - http://www.airplanesandrockets.com/airplanes/lockheed-air-express-dec-1970-aam.htm
#2
+62
Thunderstrike
2015-10-11 16:52:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La NASA ha aggiunto una seconda cabina di pilotaggio al loro Boeing 737-100, che si trova nella cabina di prua.

La storia è un po 'irregolare, ma credo che inizialmente fosse per vedere se era possibile pilotare l'aereo con la telecamera. Ciò potrebbe essere richiesto da un design supersonico in cui le finestre sarebbero impossibili (noto anche come "cabina di pilotaggio virtuale"). So che da allora è stato utilizzato per tutti i tipi di esperimenti.

La NASA 515 è il primo B-737 costruito. Utilizzato per la prima volta da Boeing per qualificare il 737 per il servizio aereo, il prototipo 737 è stato da allora pesantemente modificato dalla NASA. Ha due cabine di pilotaggio separate: una cabina di pilotaggio di prua B-737 convenzionale che fornisce supporto operativo e backup di sicurezza e un ponte di volo per la ricerca operativa posizionato dietro in quella che era la sezione della cabina di prima classe del velivolo.

L ' elenco completo dei progetti che coinvolgono questo velivolo è elencato sul loro sito web.

enter image description here
Crediti: NASA sup >

enter image description here
Crediti: Museo del volo

C'era una ragione specifica per cui la seconda cabina di pilotaggio sembra utilizzare direttamente una cabina di pilotaggio originale dell'aereo, oltre al semplice riutilizzo dei componenti del pannello di controllo per il prototipo? In particolare, le cose * effettivamente * sembravano rappresentate nello schema? L'idea che una seconda cabina di pilotaggio assomigli letteralmente alla sezione anteriore tagliata di un secondo aereo montato sul piano esterno, altrimenti sembra provenire da un brutto film di fantascienza che ha un budget limitato.
@O.R.Mapper, la NASA probabilmente * aveva * un budget limitato per il set-design.
@Vectornaut: Il mio commento mirava principalmente alla domanda se hanno * davvero * dipinto l'abitacolo interno allo stesso modo dell'aereo all'esterno;)
Il secondo cockpit era in realtà più per testare l'avionica e le apparecchiature di navigazione, in particolare per il volo IFR, quindi la visibilità anteriore non era davvero necessaria. C'è un [rapporto interessante] (http://history.nasa.gov/SP-4216.pdf) sull'aereo di prova che va più in dettaglio.
@O.R.Mapper è possibile che siano caduti in parte di un simulatore? In alternativa quella era la licenza artistica: "Come possiamo disegnare una seconda cabina di pilotaggio"?
@O.R.Mapper Il numero di maggio 1979 di Popular Science mostra un'immagine della seconda cabina di pilotaggio dal retro. Sembra essere un'installazione indipendente come nella grafica; ma nessun altro dettaglio può essere individuato dall'angolazione della telecamera. https://books.google.com/books?id=iwEAAAAAMBAJ&pg=PA84&lpg=PA84&dq=NASA+++737+two+cockpits&source=bl&ots=04JrLhwdkI&sig=Y7bjK3bipM_08WxZ4v9yx52tRoQ&hl=en&sa=X&ved=0CFAQ6AEwC2oVChMIhKHLw8C9yAIVgc6ACh0VxAhx#v=onepage&q=NASA%20% 20% 20737% 20due% 20 pozzetti & f = falso
@O.R.Mapper: l'idea era di testare se un aereo potesse essere pilotato dalla telecamera. Il modo più semplice per farlo è usare un cockpit familiare ai piloti: altrimenti se c'è un problema hai un fattore in più (piloti che non hanno familiarità con l'interfaccia / layout, ecc.) Nei tuoi risultati: non hai idea se il problema proveniva dalla telecamera o se il pilota non riusciva a trovare i controlli. È più semplice duplicare semplicemente l'ambiente che i piloti capiscono. Per quanto riguarda la combinazione di colori ... questo era probabilmente il modo più semplice per la persona che ha realizzato la foto per crearla :)
Il Museum of Flight offre un tour virtuale di questo aereo qui: https://my.matterport.com/show/?m=qnHM6q5zmPU
#3
+58
Iwillnotexist Idonotexist
2015-10-11 21:38:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Alcuni degli aerei da corsa Gee Bee sono ovvi candidati. Infatti, in uno di loro il pilota era proprio accanto alla coda :

Gee Bee Model R

Gee Bee Model R
Immagine di credito : Wikimedia Commons

Non c'è bisogno di indovinare che gli aerei Gee Bee erano esplicitamente tentativi di spingendo il motore più potente nel telaio più piccolo e leggero possibile, con il pilota nascosto da qualche parte. Questa filosofia, le loro caratteristiche di manovrabilità e diversi feriti gravi e incidenti mortali hanno fatto sì che i modelli acquisissero la reputazione di essere trappole mortali.

Simile: [Me 209] (https://en.wikipedia.org/wiki/Messerschmitt_Me_209#/media/File:Me_209_V4.png).
Jimmy Doolittle non era d'accordo. In [l'articolo di Wikipedia sul modello R di Gee Bee] (https://en.wikipedia.org/wiki/Gee_Bee_Model_R) Doolittle è citato (dalla Springfield Union del 6 settembre 1932) per aver detto: "Lei è la più dolce nave che io abbia mai volato. Lei è perfetta sotto ogni aspetto ... ". Questo * era *, tuttavia, un aereo con un grande motore clacson sulla parte anteriore, piccole ali e piccole superfici di controllo che non tollerava la disattenzione da parte del pilota. Blocca o aggiungi l'acceleratore troppo velocemente (o entrambi, in sequenza) e ti imbratterebbero attraverso il paesaggio. Non un aeroplano per principianti, ma pilotabile.
#4
+48
aeroalias
2015-10-11 15:49:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La maggior parte degli aeromobili a pistoni (monomotore) aveva la cabina di pilotaggio dopo il motore. Ciò ha comportato che la cabina di pilotaggio fosse a poppa dell'ala, come il Supermarine Spitfire.

Spitfire

" Ray Flying Legends 2005-1" dell'autore del caricamento originale era Bryan Fury75 su fr.wikipedia - Trasferito da fr.wikipedia; trasferito a Commons da Utente: Padawane utilizzando CommonsHelper .. Licenza CC BY-SA 3.0 tramite Commons.

L'abitacolo dell'F4U Corsair è stato impostato finora a poppa che ha causato problemi di visibilità per i piloti che atterrano sulle portaerei.

F4U Corsair

Ci sono incidenti piuttosto frequenti con piani dell'era della seconda guerra mondiale che attraversano aerei molto più piccoli a causa di questo problema .. non puoi vedere cose a terra di fronte a te, e gli aerei dell'era della seconda guerra mondiale sono considerevolmente più grandi di molti aerei da diporto più piccoli.
È davvero un aereo militare con un grosso bersaglio e scritto "Bozo"? Sembra un'idea molto, molto cattiva e una profezia che si autoavvera.
#5
+41
mins
2015-10-11 16:58:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Molti aerei civili e militari tra il 1920 e il 1950 avevano il loro pilota al centro del velivolo o più a poppa. Selezione casuale:

1922: De Havilland
1922: De Havilland DH37 ( fonte).

Non proprio a poppa, ma interessante offset dall'asse longitudinale:
1938: Blohm and Voss BV 141
1938: Blohm e Voss BV 141 ( fonte).

1939: SAI Ambrosini SS.4
1939: SAI Ambrosini SS.4 ( fonte).

1942: F4U-1
1942: F4U-1 ( fonte).

1944: Spitfire 1944: Spitfire Mk 19 ( fonte).

Basta raccogliere tutti gli addestratori tandem-posti dove il pilota siede sul sedile di poppa in modo che il tirocinante non cambi il centro di gravità. Devono essere trasportati tutti dal sedile posteriore.
Wow, quel Blohm and Voss BV 141 del 1938 deve essere l'aereo più brutto che abbia mai visto
@Kevin: Piaceranno anche a voi: [Caproni Stipa] (http://www.italianways.com/wp-content/uploads/2013/12/IW_Caproni_Stipa_01.jpg) | [V-173] (http://www.edcoatescollection.com/ac6/Vought%20V-173.JPG) | [Y.1S] (http://www.1000aircraftphotos.com/Contributions/Peterson/5566.jpg) | [XG-85] (http://www.airport-data.com/images/aircraft/large/000/879/879845.jpg) | [M-57] (http://www.tonynijhuisdesigns.co.uk/photos/M57-aerovan05-big.jpg) | [X-24A] (http://aviadejavu.ru/Images6/OS/OS-1/81-2.jpg), ...
Il BV1 ha contribuito a ispirare il Millennium Falcon?
@Polyergic No, il design del Falcon è stato cambiato all'ultimo minuto da qualcosa che assomigliava troppo [all'aquila dallo spazio 1999] (https://en.wikipedia.org/wiki/Eagle_Transporter). Si dice che la forma sia ispirata a un hamburger mezzo mangiato accanto a un'oliva su un bastone. L'abitacolo del Falcon è decisamente ispirato al [B-29] (https://en.wikipedia.org/wiki/Boeing_B-29_Superfortress).
@mins, il Caproni Stipa sembra essere stato l'ispirazione per Bullet Bill di Super Mario Bros.
Il design originale del Falcon è stato leggermente ingrandito ed è diventato la corvetta su cui Leia viaggia all'inizio di A New Hope.
Sarei corretto nel supporre che il motivo per cui il sedile del passeggero era solitamente posizionato più vicino al centro di massa, con il pilota dietro, era per consentire a un aereo di avere un comportamento simile sia che il sedile del passeggero fosse occupato o libero?
@supercat: Assolutamente corretto! Una configurazione in tandem a volte ha una limitazione per il volo in solitario da condurre esclusivamente dal sedile posteriore. Un caso ben noto è il famoso [Piper Cub] (https://en.wikipedia.org/wiki/Piper_J-3_Cub) che è stato l'aereo da addestramento per molti piloti. Il posto del tirocinante è probabilmente sopra il baricentro e non può sbilanciare significativamente l'aereo.
#6
+22
user11516
2015-10-12 02:38:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Più classi di aeroplani che soddisfano il brief:

Tutti questi sono veicoli a pilotaggio remoto: il pilota non è neanche lontanamente vicino all'aereo, per non parlare del muso.


Unmanned Aerial Vehicles (UAV)

enter image description here
MQ-3 Reaper (Fonte: Wikipedia, governo degli Stati Uniti, dominio pubblico)

enter image description here
RQ-4 Global Hawk (Fonte: Wikipedia, USAF, dominio pubblico)


Target Drones

enter image description here
QF-4 Phantom (Fonte: Flickr, utente Theo Van Vliet)

enter image description here
Drone QF-16 (Fonte: USAF, dominio pubblico)


RPV sperimentale o di ricerca

La Nasa ha fatto schiantare un Boeing 720 per indagare sulle proprietà di Anti-misting Kerosene (AMK)

Alcuni anni dopo, un Boe ing 727 si è schiantato nel deserto messicano per indagare sulle forze di cabina e sulla capacità di sopravvivenza

Sfacciato. Una bella risposta alla domanda, se non lo spirito della domanda.
Eh, ricordo di aver visto la copertura di quel 720 crash di prova e il suo fallimento piuttosto spettacolare.
Quel 720 test anti-appannamento del cherosene non è stato un "fallimento del test", ma piuttosto un "nessun test". L'aereo ha deviato in imbardata e rollio dall'orientamento di atterraggio previsto, e le frese montate a terra che avrebbero dovuto tagliare le linee del carburante, ma mancano i motori, hanno invece distrutto un alloggiamento del motore. L'incidente ha scaricato il carburante degli aerei direttamente sulle parti della sezione calda del motore esposte, il che NON era ciò che era previsto. NIENTE impedirà o addirittura mitigherà un incendio in quello scenario.
#7
+21
Robert Werner
2015-10-12 05:58:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'aereo Santos-Dumont del 1906 era controllato dal lato posteriore.

Alberto Santos-Dumont's 1906 plane

L'aereo di Santos Dumont

#8
+17
Schwern
2015-10-12 03:42:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Aggiungendo alle eccellenti risposte esistenti, sfogliando la mia copia di The World's Worst Aircraft (perché abbiamo imparato a mettere il pilota ovunque ma il naso è un'idea terribile), trovo alcune ... umm ... interessanti e disposizioni uniche del pilota.

Il BE9 ha posizionato il pilota dietro una grande capsula sporgente dove l'artigliere sedeva davanti all'elica. Come puoi immaginare, i cannonieri non erano entusiasti di questa disposizione.

B.E.9

Il "Boeing" (in realtà un progetto dell'esercito americano, Boeing solo lo costruì) GA-2 aveva il pilota in un alloggiamento blindato al centro e sopra la cellula.

Boeing GA-2 photo from the Ray Wagner Collection

Il Loening PW-2 era un monoplano ad ala "alta" con il pilota seduto sotto un'ala montato così in basso da non avere visibilità anteriore. E questo era un combattente all'inseguimento! Va bene, il pilota ha potuto vedere bene quando l'ala mal attaccata si è strappata.

Loening PW-2 photo from the Ray Wagner Collection

Per favore attribuisci le tue foto
@CGCampbell Ormai tutti sono di dominio pubblico. Sono attribuiti alle loro collezioni nelle descrizioni delle immagini, tranne la prima per la quale non ho una fonte. Vorresti qualcosa di diverso?
#9
+14
user1801
2015-10-12 22:27:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non è tecnicamente un aeroplano, ma ho pensato di poter menzionare il BV-347, che era una variante sperimentale del CH-47 Chinook che Boeing costruì alla fine degli anni '60. Le modifiche includevano una fusoliera più lunga, ruote retrattili e un paio di ali girevoli.

Tuttavia, una delle sue caratteristiche più strane era una gondola che poteva essere abbassata di fronte alla parte posteriore dell'elicottero. Aveva una serie di controlli e da lì si poteva far volare l'elicottero. La gondola è la struttura a maglie sotto il naso.

The gondola is the mesh structure below the nose

Quindi non solo il BV-347 poteva essere pilotato da una posizione che non era " t il naso, non era nemmeno rivolto in avanti!

Buona scoperta! Interessante: la seconda immagine non sembra avere l'ala oscillante della prima
Per favore attribuisci le tue foto
@FreeMan, Mi sembra che l'ala sia nella seconda foto, ma la stiamo guardando di traverso, quindi è quasi invisibile. La parte posteriore è appena sopra il secondo cerchio nero da sinistra (presumo una finestra), e puoi vedere l'ombra dell'ala come una striscia nera appena sotto l'ala stessa.
@MichaelS Da quanto mi risulta, hanno effettivamente rimosso l'ala nelle ultime fasi del test. Da quello che ricordo (al momento sono al telefono ma cercherò di trovare la fonte in seguito) hanno stabilito che mentre le ali hanno portato a un aumento significativo delle prestazioni, hanno anche portato a un sostanziale aumento del carico di lavoro del pilota. Credo che Boeing abbia poi rimosso l'ala per valutare le prestazioni delle altre modifiche, come le pale del rotore più lunghe e la fusoliera allungata. Vedrò se riesco a trovare dove l'ho letto quando sarò il prossimo al mio computer.
Immagino di vedere solo gli stub dove li hanno rimossi. [Questa] (http://blog.seattlepi.com/travelforaircraft/2011/08/23/winged-chinook-%E2%80%94-boeing-vertol-model-bv-347-walkaround/) pagina ne contiene di più immagini dettagliate e sembra che le ali si abbasserebbero e sarebbero più evidenti anche dal bordo.
Interessante: in fondo alla pagina che hai linkato dice che le ali potrebbero essere staccate e riposte all'interno dell'elicottero quando non in uso. Forse sto ricordando male quello che ho letto e invece di rimuovere le ali, le hanno semplicemente staccate e hanno interrotto i test sulle ali.
#10
+10
Hephaestus Aetnaean
2015-10-11 19:30:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Barare un po ':

X-24B (un mezzo di prova per il sollevamento del corpo che ha contribuito a convalidare il concetto dello space shuttle):
enter image description here
(Credito: NASA)

Barare un po 'di più:

L' F-82 Twin Mustang:
enter image description here
(Credito: USAF, Jack Dean.)

White Knight II:
enter image description here
(Credito: D. Miller. http://www.flickr.com/photos/fun_flying/3820887625/.)

#11
+9
user1352057
2015-10-13 02:00:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In modo simile all'esempio BV-347, la società Erikson Air Crane gestisce una Sikorsky S-64 Air Crane con una cabina di pilotaggio rivolta all'indietro che consente a un pilota di pilotare l'aereo con una visuale meno ristretta di quella che avrebbe dal cabina di pilotaggio: particolarmente utile quando si cerca di posizionare con precisione un oggetto che sta trasportando / consegnando.

Le frecce nere indicano dove si trova la cabina di pilotaggio.

enter image description here

Tuttavia, la cabina di pilotaggio principale è ancora rivolta in avanti.
Così come la cabina di pilotaggio principale del BV-347 e della NASA 515. La chiave è che tutti e 3 potrebbero essere pilotati dalla cabina di pilotaggio ausiliaria / secondaria.
#12
+9
Hanky Panky
2015-10-13 13:24:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dato che non hai specificato il tipo di aereo, eccone un tipo non controllato dal muso :)

Questo è quello che facciamo tutto il fine settimana (anche se non sono io)

enter image description here
Fonte immagine: https://cdn.gardenidea.us/medium/4/jet%20rc%20airplanes.jpg

#13
+7
DevSolar
2015-10-14 21:06:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Né il aliante Lilienthal né il Wright Flyer erano "controllati dal naso".

(a seconda di come definisci "velivolo".)

Nei primi tempi, il peso del pilota più o meno definiva il centro di gravità, che doveva essere vicino al centro del velivolo.

Lilienthal glider, picture from Wikipedia (Public Domain)

Aliante Lilienthal, immagine di pubblico dominio.

Wright Flyer, picture by D Ramey Logan

Foto di Wright Flyer CC BY-SA 4.0 di D Ramey Logan.

Altri hanno fornito risposte con molti esempi e immagini. Volevo sottolineare l'angolazione storica:

Gli aerei non sono diventati "controllati dal naso" fino a tempi piuttosto recenti. All'inizio, il pilota era più vicino al centro rispetto al naso.

Questo è un ottimo punto, mi fa guardare di nuovo le immagini con un altro occhio.
#14
+3
Paul
2015-10-18 17:45:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nel Boeing 747 i piloti siedono abbastanza lontano dietro il ponte inferiore dei (di solito) posti di prima classe al piano di sotto. Abbastanza evidente nella riga 1 quando l'aereo passa attraverso la grandine.

747 cutaway



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...