Domanda:
La FAA ha mai concesso a qualcuno una licenza honoris causa?
ppp
2014-01-06 23:30:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ad esempio, chiunque abbia dato un contributo eccezionale alla tecnologia, alle metodologie di volo, ecc. (ad esempio, i fratelli Wright); La FAA ha mai rilasciato una licenza (pilota privato, ecc.) a qualcuno che meritava un tale onore?

Sospetto che la risposta sia no, ma non ho prove.
La mia inclinazione è di dire di no - certamente non nei "tempi moderni", poiché il rilascio di un certificato di aviatore / meccanico / ATC a qualcuno senza la relativa formazione sarebbe una brutta cosa. È possibile che nei primi giorni (quando la FAA era ancora la CAA - Civil Aviation Administration) i piloti che volavano prima che fosse istituita l'amministrazione fossero "nonni" e concessi licenze - È certamente una domanda di ricerca interessante.
Non credo che la FAA consideri le licenze un "onore", allo stesso modo in cui le università considerano una laurea un "onore". Una licenza è strettamente una * licenza *; un documento di autorizzazione, attestante che il titolare ha soddisfatto determinati requisiti di formazione.
Una licenza concessa * honoris causa * ** è ** un onore, lo stesso dei diplomi, @abelenky
Una risposta:
Pondlife
2014-01-07 03:19:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È una domanda interessante e secondo AOPA ne hanno assegnata una al ragazzo che ha progettato l'attuale tessera di licenza FAA:

La FAA ha assegnato a Dahlvang la sua certificato (onorario), ben incorniciato da un sigillo d'oro.

Ma non dice cosa è stampato su quel certificato e presumo che non sia effettivamente valido per il volo. Se dai a qualcuno una vera licenza di pilota, gli dai l'autorità per utilizzare un aereo e non riesco a immaginare che la FAA distribuisca licenze a persone non qualificate.

Orville Wright ha ottenuto un certificato onorario, così come altri "veterani", ma questo è precedente alla FAA e ancora una volta non è chiaro se fossero certificati "reali" o meno:

Non so se questo risponda davvero alla domanda, ma comunque in termini pratici penso che sia probabilmente un È molto più facile per la FAA presentare un certificato adeguatamente valido ma legalmente privo di valore piuttosto che dare a qualcuno uno vero e affrontare le questioni legali legate alla violazione delle proprie regole e possibilmente della legge federale.

Avrei potuto progettare una licenza migliore. Tuttavia, buona risposta.
Un po 'di ricerca nel registro degli aviatori non ha prodotto un certificato per il signor Dahlvang, ma alcuni curiosando sul sito dell'artista hanno scoperto [questo] (http://i.stack.imgur.com/nrX9T.jpg) - quindi fondamentalmente solo una tiratura senza privilegi di aviazione :)
Potrei usare una licenza di "graphic designer" approvata dalla FAA ... Dal modo in cui sembra ancora troppo legittima e potresti facilmente ingannare molte persone facendole pensare che sei effettivamente qualificato per essere un pilota. Eh.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...