Domanda:
Come posso ricordare educatamente all'ATC che sto aspettando istruzioni o autorizzazione?
abelenky
2014-01-02 23:26:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

(background: poche ore, poca esperienza, pilota privato.)

Ho problemi a parlare con i controllori del traffico aereo, soprattutto se penso che loro potrebbe aver sbagliato, eppure dare loro il rispetto che meritano come professionisti che lavorano sodo.

Uno scenario comune è quando sono pronto per partire, insieme a molti altri aerei, tutti provenienti da varie vie di rullaggio. So che la torre si sforza di liberarci a vicenda più o meno nell'ordine in cui abbiamo chiamato. Ma quando un aereo sente di essere stato saltato male, o forse dimenticato, può diventare imbarazzante.

Ho sentito un pilota dire (molto educatamente e con una buona causa):

"Torre; Arrow-23: Ti sei dimenticato di me?"

solo per far tornare la torre con uno scatto scattante e frustrato:

"Sto facendo del mio meglio. Vi porterò fuori di qui il più velocemente possibile. Aspetta il tuo turno!"

Ovviamente non è andata molto bene.

D'altra parte, ho cercato di essere paziente per un po ', solo per imparare che la Torre mi ha davvero trascurato e ha messo in sequenza diversi aerei davanti a me.

A terra, il suo carburante sprecato, HOBBS e tempo.
Ma nell'aria, può essere di più significativo.

A volte mi è capitato che la mancanza di una torre mi autorizzasse ad atterrare.
Se stanno cercando di sequenziarmi, rimango a lungo su un tratto sottovento, in attesa di essere cancellato prima di girare la base. Ma se si sono davvero dati da fare e mi hanno trascurato, posso finire fuori posizione.

Se chiamo e chiedo, a volte si irritano un po 'con me se sono solo occupati.
Se rimango in silenzio, potrei essere stato ignorato / dimenticato e finire per volare sottovento per molto tempo.

Qual è il modo più appropriato, amichevole ed educato per fare il check-in e assicurarsi che non vada perso nulla, senza sembrare accusatorio?

Buona domanda. Molte volte sono stato autorizzato per l'avvicinamento e non ho sentito nulla (nessuna autorizzazione di atterraggio) fino a quando non sono sceso a 200 piedi. In quel momento ho altro per la mente oltre a chiedere se mi è stato permesso di atterrare o meno. L'ultima volta sono andato semplicemente in giro perché non mi avevano autorizzato ad atterrare. Erano davvero arrabbiati (con se stessi?) E da allora non è più successo :-)
Se hai bisogno di qualcosa, dì semplicemente il tuo nominativo. Al controllore, pensando ad altre cose, verrà ricordato di te, e se sa di cosa hai bisogno probabilmente te lo darà subito.
Tre risposte:
#1
+56
voretaq7
2014-01-03 05:51:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono molti consigli che posso darti qui, ma la risposta è che il grado di comunicazione / necessità della torre dipende dalla tua torre locale (e in una certa misura dai singoli controller).

Forse il consiglio più universale che posso darti è pensare come un controller. Ascolta la frequenza e ottieni un'immagine di cosa sta succedendo nello spazio aereo prima di chiamarli, e quando diventi bravo diventerai anche bravo a sapere in che tipo di situazione stai volando (è lo spazio aereo vuoto, o ci sono 4 aerei nel modello per gli atterraggi, 3 nell'opposto sottovento che sparano touch-and-go e un jet in arrivo su un avvicinamento strumentale che è stato appena scaricato sulla torre all'interno di 7 miglia di barili ad & che ha incasinato tutto? )

Ricorda inoltre che dal punto di vista delle priorità di un controllore ("Sicuro, ordinato, conveniente") la velocità non conta molto rispetto agli altri due requisiti del lavoro (e gli aerei a terra sono intrinsecamente Sicuro e ordinato a meno che non faccia qualcosa di stupido come andare a caricare oltre la linea di attesa). Sfortunatamente per noi piloti, ritardare l'aereo a terra (che non si muove, ed è quindi improbabile che colpisca qualcosa) è generalmente preferibile al tentativo di manovrare e ritardare quelli in aria (che non possono smettere di muoversi a meno che non colpiscano qualcosa , che è generalmente considerata una brutta cosa).

Per una lezione di master in "pensare come un controller" chiama la tua torre locale e chiedi di organizzare un tour / shadow a controller per un pomeriggio. Trascorrere la giornata in taxi è un ottimo modo per apprezzare quanto possano succedere cose pazze lassù.
Di solito puoi cercare il numero di telefono su Google o chiamare il servizio di volo o il tuo FSDO locale e chiedere. Per la maggior parte delle torri è relativamente facile organizzare un tour (chiederanno una patente di guida e possibilmente il numero di certificato FAA per fare un controllo dei precedenti e assicurarsi che tu non sia completamente pazzo).


Il resto di questo post è solo il mio punto di vista personale su come andare d'accordo con i controllori basato sulla maggior parte del mio addestramento & che vola in un campo turrito piuttosto trafficato (Secondo la classifica ATADS "Tower Operations" della FAA KFRG era # 42 nel 2013).


On The Ground

Quando sei pronto per andare a chiamare la torre e dirgli: qualcosa come Tower, Cessna 12345 pista numero uno 32, pronta a partire . di solito è in abbondanza (se il tuo aeroporto è configurato in modo tale che potrebbero esserci dei dubbi su dove sei, specifica quale taxiway / incrocio ti trovi).

Dopo aver chiamato la torre e avergli detto che sei pronto, la mia esperienza è che non ti dimenticherai. Potresti essere seduto lì per un po '(il mio record personale è di circa mezz'ora alla linea di attesa), ma la torre può di solito vederti seduto lì alla fine della pista ad aspettare. Vogliono sbarazzarsi di te, hanno solo bisogno di un buco abbastanza grande da poterti portare sulla pista e in volo senza creare conflitti.

Se sei dimenticato (è capita a volte: vedrai altri velivoli autorizzati al decollo che hanno chiamato la torre per essere pronti dopo di te, o il controller cambia, o hai ascoltato e sei abbastanza sicuro che lo spazio aereo sia libero ma stai ancora aspettando) una gentile chiamata per ricordare alla torre che sei pronto per andare non è fuori servizio. Basta che quel ragazzo chiami ogni due minuti e se il controller diventa un po 'snippy sii semplicemente la persona migliore e scrollalo di dosso.


In The Aria

Nell'aria è una storia leggermente diversa. A volte possono essere necessarie 3 o 4 chiamate per far sì che la torre riconosca la mia esistenza nei giorni più impegnativi (di nuovo, non vuoi essere Quel ragazzo che chiama la torre ogni 10 secondi - dovresti avere un immagine di cosa sta succedendo nello spazio aereo e se il controllore è occupato potresti dover girare fuori dal loro spazio aereo per un po ').

Una volta che hai preso contatto, un buon controllore comunicherà con te e ti dirà cosa ha bisogno che tu faccia e dove vogliono che tu segnali, dove girare o chi vogliono che tu segua.

Se ti senti come se fossi stato dimenticato, un rapporto di posizione tempestivo è di solito il modo migliore per ricordare alla torre che esisti (e come bonus aiuta anche tutti gli altri con la loro immagine mentale dello spazio aereo).
Ad esempio, su un'estesa pista sottovento per la pista 01 a Republic, passerai la Sunrise Highway (una strada abbastanza facilmente identificabile, e se la perdi vedrai i binari del treno subito dopo), la costa interna di Long Island e la costa esterna delle spiagge barriera. Riportare ciascuno di questi punti mentre aspetti che la torre chiami la tua base in genere funziona (se si sono veramente dimenticati di te, di solito avranno un momento "Oh S% $ ^!" Quando li chiami oltre la costa esterna e ti consegnano per una finale di 7 miglia).


Un'eccezione alla mia tecnica per i rapporti di posizione è l'autorizzazione all'atterraggio: generalmente faccio qualcosa per ricordarmi se sono stato autorizzato a atterrare (piegare una carta, girare il mio kneeboard, ecc.) e se non ricordo di essere stato liberato chiamerò da qualche parte tra 150 metri e la soglia con qualcosa della linea Tower, confirm N12345 landing clearance? (Dove dipende dalle condizioni del giorno - a volte fanno partenze piuttosto strette & se qualcuno sta rotolando aspettando che siano in volo di solito è una buona idea).
A volte mi hanno cancellato e mi sono perso.
A volte non mi hanno autorizzato e lo fanno.
A volte hanno un "Oh S% $ ^!" momento (si sono dimenticati di me, hanno un conflitto e io vado in giro).

Tutte queste situazioni sono generalmente preferibili all'atterraggio su una pista che qualcun altro potrebbe essere stato detto che possono usare.

Ottimo consiglio!
Per l'autorizzazione all'atterraggio, quello che ho fatto è accendere la luce del taxi quando è libera per l'avvicinamento e la luce di atterraggio quando è libera per l'atterraggio. In questo modo non dimenticherai se sei stato autorizzato o meno e puoi dirlo subito (e aumenti la tua illuminazione man mano che ti avvicini all'aerodromo, il che è sempre una buona idea)
@Aaron - Nella maggior parte delle situazioni, non fa male avere comunque la luce di atterraggio accesa sotto i 10000 piedi. Ti rende molto più visibile a qualsiasi aeromobile che opera in VFR (o in condizioni VMC) e non viene utilizzato solo per i decolli e gli atterraggi.
In genere uso solo la luce taxi in quelle situazioni (visto che non volo IFR), con la premessa che tu indichi, e il taxi invece della luce di atterraggio perché preferirei avere la luce di atterraggio invece della luce taxi se si brucia ...
Ottima risposta. Ho pedinato un controller di Memphis Center per un paio d'ore e ho guadagnato molto rispetto (non che non ne avessi prima) per quello che fanno. Sono stato anche all'interno di Memphis TRACON e il livello di tensione è di un ordine di grandezza maggiore in un dato momento. Non riesco a immaginare come sia la Torre quando 150 jet FedEx stanno atterrando cercando di atterrare in una finestra di 45 minuti.
Ottimo consiglio. Al KPAO comune nel dialetto locale nel suo spazio aereo occupato è "sequenza N12345 per favore". In questo modo, anche se ti è già stato detto, possono aggiornarti su chi è rimasto nello schema.
#2
+27
Philippe Leybaert
2014-01-02 23:52:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quello che faccio di solito è ripetere l'ultima autorizzazione o istruzione. In questo modo dai ad ATC l'impressione di non essere impaziente ma solo di riferire i tuoi progressi. Se ti hanno davvero dimenticato, rettificheranno rapidamente la situazione. Se non lo hanno fatto ed è stato intenzionale, non si sentiranno accusati.

Esempi:

Quando in un punto di tenuta:

Torre, N1234, tenendo RWY 27

Quando si è ancora in posizione di sottovento, essere "dimenticati" :

Torre, N1234, continua sottovento

In attesa di una liberazione di atterraggio durante l'avvicinamento:

Tower, N1234, approccio continuo

E se ancora non ti liberano quando sei già sotto i 200 piedi o sopra soglia:

N1234, finale MOLTO corto

Penso che il tuo ultimo esempio sia un po 'troppo vago. A volte vale la pena di essere precisi, ad esempio di fronte a un imminente riattaccata: "Torre, per favore conferma che N1234 è autorizzato ad atterrare", anche se non lo sei, dice loro esattamente quello che stai cercando e anche un " out ":" Affermativo, N1234 autorizzato per atterrare sulla pista 8 ". Se pensano di averti già autorizzato, potrebbero non tornare con un'autorizzazione di atterraggio a quel punto e la settimana finirai per andare in giro.
Lo facevo ma mi sono stancato perché succedeva così spesso, quindi ho iniziato a dire "finale molto corto", sottolineando la parola "MOLTO". L'ultima volta che sono andato semplicemente in giro, incasinando la loro sequenza e non è mai più successo.
Ebbene, quando far volare aerei a reazione che girano intorno può costare molto di più di quanto penso valga la soddisfazione ottenuta incasinando il loro sequenziamento. :-)
Farsi distrarre da un'autorizzazione all'atterraggio all'ultimo secondo può costare ancora di più, e non solo in denaro.
Quindi non aspettare fino all'ultimo secondo ....
Sì, esattamente, ed è per questo che è così fastidioso. IMHO, è inaccettabile che un controllore dimentichi l'autorizzazione all'atterraggio quando è in finale corto. Non dovrebbe essere qualcosa di cui il pilota dovrebbe preoccuparsi durante l'atterraggio. Mi innervosisco quando non sono autorizzato ad atterrare (perché il controller se ne è dimenticato). Quando sono nervoso faccio cattivi atterraggi e penso di non essere l'unico.
lasciaci [continuare questa discussione in chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/12271/discussion-between-lnafziger-and-philippe-leybaert)
#3
+13
WildFlyer
2014-02-10 12:56:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Molti feedback positivi qui. Ogni volta che sono costretto a chiamare l'ATC per confermare un'autorizzazione o un'istruzione, o se sospetto di essere stato semplicemente dimenticato, lo dico attentamente come se potessi essere quello che ha perso la chiamata anche se sono sicuro al 99% di non averlo fatto è così.

Ad esempio, non direi mai "Torre N1234 seduta alla soglia del 27 ... ti sei dimenticato di me?" (Accusativo)

Piuttosto, "Torre N1234 seduta alla soglia del 27 ... mi sono perso il tuo permesso per il decollo per caso?" (Curioso)

Molti aeroporti con torri ... specialmente la Classe Delta ... hanno i loro piccoli metodi di follia o tradizioni o idiosincrasie che non conoscerai la prima o la seconda volta. Ho recentemente volato qui e da Fort Myers Page Field. Normalmente, non passerò mai da terra a torre finché non mi verrà detto di farlo. Ho rullato fino alla soglia della pista, ho fatto una rincorsa, poi ho chiamato terra per dire che ero pronto a partire ... e "Devo passare alla frequenza della torre?"

Rispondi, "N1234, in questo aeroporto , ogni volta che arrivi alla soglia puoi andare avanti e passare alla frequenza della torre e fargli sapere quando sei pronto. "

OK ... bene ... cordiale ... gentile. .. ma certamente non da manuale.

Vado anche un po 'dentro e fuori dalla pagina FMY. Calling Tower (locale) è una procedura standard presso la maggior parte delle strutture negli Stati Uniti (secondo l'AIM, [4-3-14] (https://www.faa.gov/air_traffic/publications/atpubs/aim/aim0403.html) ) Ci sono eccezioni alla procedura elencata di seguito: APA (Centenial Airport in Denver) trasmette sull'ATIS per far sapere al Ground Control quando sei pronto per la partenza piuttosto che sulla torre. Questo viene fatto anche in diversi grandi aeroporti con numerose frequenze di torre.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...